Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Stefano Milighetti

    Ho letto con molta attenzione l’interessante articolo di Valter Lupetti: le idee costruttive sono sempre le migliori, soprattutto quando sono anche semplici da attuare. Il problema è uno soltanto: queste non sono idee rivoluzionarie ma, nel nostro paese, possono rientrare tranquillamente nella definizione di fantascienza! In Italia qualocosa di semplice, elegante, utile e intelligente come i sei punti dell’articolo? Mai e poi mai… toccate tutto in Italia ma non la Casta Politica… e lasciatemelo dire, che peccato!

  • Doriano Simeoni

    ” …con criteri chiari di scelta che privilegino il rinnovamento e la competenza.” E’ vero, Valter, questo è il nodo cruciale oltre agli altri che hai proposto e dovrebbe valere per tutti i livelli fino a quello locale. Proprio per quello che giustamente proponi, ho contestato e protestato per le nomine nelle principali aziende di Brandi, Dindalini e Polli,vecchie conoscenze politiche, tutti del PD e fatte senza criteri e all’insaputa di chiunque. Il capogruppo dell’IDV in consiglio comunale di Arezzo, Barone lo ha definito il “Welfare del PD”, il paragone non poteva essere più appropriato. Ma queste cose non bisogna dirle ! Altrimenti si rischia l’eresia.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare