Tu sei qui:Home»Sport
Lunedì 20 Marzo 2017 10:31
Auditorium di Sant'Agostino gremito, grande successo e tante emozioni con gli ospiti speciali. Nella categoria "Sport e solidarietà" vittoria ex-aequo per Lionel Matias Manso e il Rugby Clanis

E' Simone Magi lo Sportivo Cortonese dell'Anno

Scritto da  Michele Lupetti

Serata davvero memorabile quella del 'Premio Sportivo dell'anno 2017' all'Auditorium di Sant'Agostino: sala gremita e tanti ospiti per l'annuncio dei vincitori della manifestazione promossa dal Comune di Cortona, tramite l'Assessorato allo Sport, a cui Valdichianaoggi.it ha offerto ancora una volta la sua collaborazione ospitando il sondaggio on line.

Un Premio che si conferma ben organizzato e in grado di attrarre tanta partecipazione e interesse e che quest'anno, alla sua terza edizione, ha raggiunto indubbiamente il livello più alto di sempre

Oltre 6mila erano stati i voti on line, ai quali è stato aggiunto il risultato del voto delle società sportive cortonesi. Alla fine i vincitori sono stati Simone Magi, specialista della Mountain Bike, nella categoria "Sportivo dell'anno" e Lionel Matias Manso, giovane allenatore delle giovanili del Cortona Camucia Calcio ex-aequo con il Rugby Clanis Cortona nella categoria "Sport e solidarietà". Un premio speciale, "Una vita per lo sport", è stato consegnato al mitico Vasco, da decenni custode della palestra di Camucia e da sempre accompagnatore del Cortona Volley.

 

Bellissimi ed emozionanti i momenti con gli ospiti speciali: il nuotatore Michele Santucci, ormai una presenza "classica" del Premio, il pugile Patrizio Oliva (con il quale è stato piacevole scambiare alcune impressioni riguardo al suo bellissimo libro - biografia "Sparviero"), la saltatrice in lungo Fiona May e il calciatore cortonese che più di ogni altro è riuscito ad arrivare in alto, Attilio Sorbi, attualmente istruttore della FIGC

Grandi storie sportive, ma soprattutto percorsi umani importanti da cui c'è solo da imparare. E' questa la forza di questa manifestazione, che mette in luce e unisce un mondo, quello dello sport a Cortona, vitale e ricco di talenti e passione, con tanti risvolti sociali importanti che meritano la giusta celebrazione.

Valdichianaoggi.it ringrazia il Comune di Cortona per questa collaborazione, giunta al terzo anno, ovviamente con l'augurio di poterla ancora riproporre in futuro.

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che tutto ideò, nel lontano 2006.

Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Il suo obiettivo di vita, visto che i '70 sono finiti da un pezzo, è diventare come Boris del film "Basta che funzioni"...uno svitato un tantino acidello, ma nel complesso simpatico

Twitter: @michelelupetti

Lascia un commento

Saranno pubblicati solo commenti firmati con nome e cognome e e-mail corrispondente e verificabile.
A insindacabile giudizio del Direttore non saranno pubblicati i commenti
- contenenti offese e/o ingiurie o fuori tema
- dai contenuti non costruttivi
- aventi l'unico scopo di acquisire visibilità.
In caso di mancata pubblicazione il Direttore non è tenuto a dare spiegazioni.
Chi scrive il commento se ne assume tutta la responsabilità.
Saranno memorizzate le seguenti informazioni: data e ora dell'inserimento e l'indirizzo IP.