Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Simone Gemini

    L’assessore Milighetti si dimise da Obiettivo Comune non appena scelse di candidarsi, comportamento ben diverso da chi ha continuato a mantenere la carica di una associazione che beneficia di ingenti contributi regionali la quale, guarda caso, inaugura la nuova struttura in piena campagna elettorale. Quanto alle spese, sono certo che Milighetti saprà adeguatamente documentarle in consiglio comunale. Che poi è la sede idonea per farlo, come anche da parte sua per rivolgere le domande di cui sopra, anziché brillare per mutismo, come risulta dalle registrazioni consultabili sul sito del Comune. Comunque anche un profano come me conosce lo stato dei mezzi comunali nonché la differenza tra regali ai turisti ed incentivi a visitare Castiglioni. Un consiglio : sia lei che il numero uno del PD aretino Dindalini avete esternato sonore baggianate condendo le dichiarazioni con l’aggettivo “fantomatico”: non usatelo più, vi manda in confusione

  • maurizio menchetti

    brava Sara un intervento netto e preciso che mette in luce l’approssimazione di un assessore sia in termini politici che amministrativi

  • Sara Rapini

    La prima tentazione, leggendo il commento del signor Gemini, sarebbe stata quella, visto che lui stesso si definisce “un profano”, di invitarlo a informarsi prima di parlare. Così facendo eviterebbe di passare per un sostenitore “a prescindere”, come direbbe Totò, dell’attuale Giunta comunale. Poi ho riflettuto che il tempo è galantuomo e mi sono convinta che alla fine anche il Signor Gemini rivedrà molte delle sue granitiche certezze. Lo invito però a distinguere tra un impegno dedicato al sociale, come quello da me svolto, rispetto all’impegno associativo di Devis Milighetti il cui scopo principale era, lo dimostrano i fatti, di funzionare da trampolino di lancio per la carriera politica. Non a caso, una volta ottenuto lo scopo, si è dimesso dalla carica. Resto in attesa delle risposte dell’Assessore alle mie domande.

  • Devis Milighetti

    Con dispiacere noto che l’invito rivolto alla consigliera Rapini ad informarsi, leggere, studiare, analizzare i bilanci e elaborare un proprio pensiero non è stato accolto oppure non ha dato i risultati attesi.
    Dubito che abbia letto, perchè come già sottolineato da Simone Gemini le mie dimissioni da un associazione culturale sono avvenute al momento della mia scelta di candidarmi indipendentemente da quello che sarebbe stato l’esito elettorale; pertanto, a differenza delle falsità da lei sostenute, non mi sono dimesso una volta ottenuto lo scopo; dubito che si sia informata perchè altrimenti non avrebbe parlato di “fantomatici marchi e progetti di fattibilità europea” e pertanto le allego il link dove può attingere informazioni utili per la sua formazione ( http://www.euractiv.it/it/news/sociale/10933-marchio-patrimonio-ue-due-siti-italiani-in-finale.html); dubito che abbia studiato ed analizzato i bilanci e le delibere perchè altrimenti non avrebbe chiesto se le spese sopra menzionate erano vere perchè quei dati sono pubblici; dubito che abbia elaborato un pensiero proprio perchè deve rispondere alle direttive di quel partito che ha finanziato la sua associazione.
    Forse la consigliera Rapini ritiene non opportuno investire nella pianificazione e nell’efficientamento del servizio trasporti? Forse la consigliera Rapini ritiene non opportuno investire nel sostegno delle attività commerciali e nella promozione turistica? Oppure forse la consigliera Rapini vuol garantire la sicurezza del nostro territorio mandando la polizia municipale a cavallo?
    La consigliera Rapini sa quanti km ha percorso il veicolo che andiamo a sostituire, oppure sa quanto costa la manutenzione dei veicoli oppure sa quanto costa l’allestimento di un veicolo della PM oppure quanto ci costava il servizio trasporti che abbiamo ereditato?
    Spero, per i nostri cittadini, di essere stato esauriente nelle mie risposte. Se invece per la consigliera Rapini la risposta non è sufficiente le ho dato un po’ di spunti per farsi preparare qualcosa di scritto per il prossimo consiglio comunale.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare