Lunedì 13 Marzo 2017 10:27

RinasciMonte: "Siamo l'unica alternativa al sistema di potere del PD locale"

Scritto da  Ufficio Stampa

Nella giornata di venerdì 10 marzo la testata on line Arezzo Notizie ha pubblicato un articolo-intervista dal titolo Monte San Savino, l'ex vicesindaco Bennati si candida contro il Pd: "Sono renziano, ma non ho tessere". Annunciando il suo ritorno in campo, l'avvocato Bennati si dichiara, o meglio rivendica di essere un renziano della primissima ora. Dunque, pur dicendo che non ha tessere, ammette implicitamente di essere ancora del PD. Fa sorridere semmai, stando così le cose, che si contraddica nei fatti dicendo di candidarsi "contro il PD", mentre in realtà sta formando politicamente con la sua lista una specie di PD 2 rispetto al PD 1 ufficiale  del sindaco uscente.

 

Ma a parte questa contraddizione, fin qui non ci siamo meravigliati più di tanto: in fondo ammette di stare dov'è sempre stato, eccezion fatta per i suoi anni giovanili.

Quello che però ci ha sorpreso enormemente è stata la sostituzione di tale articolo con altro ripubblicato da Arezzo Notizie il giorno successivo, cioè sabato 11 marzo e tuttora visibile.

Peraltro ne possiamo dare prova tramite la nostra rassegna stampa e tutti i lettori di Arezzo Notizie ne hanno avuto piena contezza

Nell'articolo così come sostituito è cambiato il titolo che ora è: Monte San Savino, l'ex vicesindaco Bennati si candida con una civica: "Ero renziano, ma non ho tessere". Dunque Bennati, a distanza di un giorno, ha già smentito la sua prima uscita: dice di non candidarsi più contro il PD ma semplicemente di candidarsi con una civica (?) e relega nel passato (quale passato? Forse solo fino a venerdì scorso?) la sua appartenenza all'area  renziana

Ci domandiamo quale delle due versioni dell'articolo sia vera, ma pensiamo che già questa prima sua uscita dimostri tutte le contraddizioni e la scarsa credibilità politica della sua candidatura.

In ogni caso, appare evidente che rispetto alle divisioni della sinistra rappresentata politicamente da Bennati e Scarpellini, l'unica alternativa al sistema di potere del PD locale e dei suoi cespugli politici, è data dalla nostra associazione che intende presentare una sua lista civica e un programma per il rilancio e la rinascita di Monte San Savino.

Prossimamente presenteremo la nostra candidatura a sindaco e le linee programmatiche fondamentali che confronteremo con i cittadini aprendoci alla più ampia partecipazione e diffusa condivisione.

Lascia un commento

Saranno pubblicati solo commenti firmati con nome e cognome e e-mail corrispondente e verificabile.
A insindacabile giudizio del Direttore non saranno pubblicati i commenti
- contenenti offese e/o ingiurie o fuori tema
- dai contenuti non costruttivi
- aventi l'unico scopo di acquisire visibilità.
In caso di mancata pubblicazione il Direttore non è tenuto a dare spiegazioni.
Chi scrive il commento se ne assume tutta la responsabilità.
Saranno memorizzate le seguenti informazioni: data e ora dell'inserimento e l'indirizzo IP.