Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Felice De Lucia

    L’onorevole Tambroni tentò di scongiurare la prospettiva di centro-sinistra sdoganando, prima di Craxi, il M.S.I. I fatti del luglio 1960 impedirono l’operazione e rilanciarono una riflessione corale sul significato del fascismo. Un contributo fondamentale fu dato dalle lezioni sul fascismo che si tennero all’Umanitaria di Milano. Con interventi di grande valore intellettuale e politico di dirigenti di partito, storici e testimoni prestigiosi delle vicende del ventennio e della Resistenza. Ma perchè il PD non promuove qualcosa di simile? Invece di insistere, a scelta: a. sui limiti o la malafede delle interpretazioni altrui in materia. b. sull’importanza ed il ruolo ricoperto da questo o quello, senza proporre una propria versione. c. sulla pretesa che si possa condividere il giudizio su qualcosa che nacque, e perì, con intenzioni divisive, peraltro mai rinnegate. d. sull’evidente incapacità di distinguere la ricostruzione storica del fascismo, dall’analisi politica concreta della galassia sommariamente e stoltamente definita: “antipolitica”, “populismo”, “nazionalismo” etc.etc.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare