Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Simone Gemini

    Trovo allucinante che cambino i responsabili ma il linguaggio rimanga lo stesso. Anche le new entries, benché anagraficamente giovani, sprofondano nel “politichese”, con cui si scrivono tomi senza dire niente. Sfido chiunque a tirar fuori un solo concetto chiaro da quanto letto sopra. Forse sono proprio un illuso a sperare che le cose possano cambiare. Quanta amarezza…

  • Doriano Simeoni

    Quello che dice Simone è vero, blà blà blà e nient’altro, per capirli ci vuole l’interpetre, eppure siamo in chiana! Come fidarsi di chi in questi anni ha guidato e gestito il Comune come cosa propria, non mi riferisco soltanto al Brandi, ma a tutti quelli che lo hanno omaggiato e osannato senza mai porsi nemmeno un’nterrogativo. Ma come non ricordare che il PD ha amministrato con un monocolore e che dei partiti della sinistra hanno preso solo i voti senza considerarli nemmeno. Mi ricordo nella legislatura in cui è stato rieletto Brandi fu promesso al candidato dei Verdi un posto nell’esecutivo comunale e nonostante avesse raccolto oltre 100 preferenze ( e non sono poche ), la promessa non venne mantenuta,” avuta la grazia gabbato lu santo”. All’incontro con il segretario di SEL sulle elezioni prossime a Castiglion Fiorentino, queste cose sono state dette, quindi attenzione a con chi si vanno a fare accordi e programmi. Domanda: ma questi dirigenti del PD sono affidabili? Aspettiamo risposte…

  • Marco Maccarini

    Il sig. Doriano Simeoni prima di emettere sentenze dovrebbe sapere come sono andati i fatti. L’esponente dei verdi da lui citato non venne eletto in consiglio comunale. Gli accordi erano che sarebbero entrati in giunta solo coloro che avessero ricevuto un consenso popolare sufficiente ad essere nominati Consiglieri. E’ una regola che è sempre stata rispettata a Castiglion Fiorentino e che è valsa anche per altri partiti. Allora il candidato dei verdi accettò correttamente il verdetto popolare e non avanzò nessuna pretesa. Rinvangare oggi queste vicende appare del tutto anacronistico, evidentemente il sig. Simeoni proviene da passate esperienze politiche dove era abitudine infischiarsene di quello che pensava la gente e quindi a spartirsi cariche e poltrone indipendentemente dal peso elettorale e dal voto dei cittadini.

  • Marco Maccarini

    Io invece trovo allucinante che ci siano così poche persone “anagraficamente giovani” disposte a spendersi per la comunità, sacrificando la famiglia e il proprio tempo libero gratuitamente. In questi mesi trascorsi, molte persone hanno parlato e sparlato della politica ma pochissimi di loro sono disposti a spendere una sola ora della propria vita per cercare di migliorare il bene collettivo. Capisco il momento di sfiducia verso buona parte degli organi politici ma gradirei ricevere critiche costruttive magari proposte da persone che sentono i problemi della comunità come propri, piuttosto che condivisioni da Social Network maturate comodamente dal divano di casa

  • Paolo Alpini

    Chi fa politica si sottopone alle considerazioni, talvolta critiche, dell’opinione pubblica e dei singoli cittadini. Apprendo dall’intervento del sig. Maccarini che nel PD taluni preferirebbero non essere criticati … beh con i disastri che le passate amministrazioni espresse da quel partito hanno compiuto credo che costoro dovranno rassegnarsi a subirle invece! Vorrá dire che porterete pazienza, d’altra parte io ho finito la mia e credo molti altri cittadini la pensino allo stesso modo!!
    Mi trovo in totale accordo con quanto scritto da Simone Gemini, al quale sono legato da sincera amicizia e del quale posso testimoniare serietá, dignitá, impegno civico! A commento dell’articolo firmato dal PD di Cstiglioni aggiungo ancora che non vi ho trovato nessuna autocritica seria, nessuna spiegazione circostanziata di quanto é accaduto, nessuna individuazione di responsabilitá. Cosa aspettate a farlo!?! Volete giustificare il disastro amministrativo di cui vi siete macchiati oppure volete fare finta di niente!?! La cittadinanza ve ne chiede conto. risparmiateci il vostro blablaismo! Date le risposte che dovete!!

  • Marco Maccarini

    In risposta al Sig. Alpini vorrei precisare che noi siamo aperti a raccoglier qualsiasi critica o considerazione dei cittadini purché costruttiva, ma non credo che l’appartenere allo stesso partito che in questi anni a sostenuto Brandi ci imponga di portare un Cilicio addosso, anche perché mi domando altrimenti quale penitenza dovrebbe scontare chi come lei in questi anni ha sostenuto il PDL che di disastri amministrativi ne sa qualcosa.

  • Paolo Alpini

    Caro Maccarini noi non ci conosciamo, la informo quindi di non avere mai sostenuto il PDL, né di essermi mai iscritto a quel partito. La mia unica esperienza politica risale alle scorse elezioni comunali dove mi sono candidato a consigliere nella lista civica Prima Castiglioni. Forse lei si confonde (ma questo é un suo problema) perché quella lista era appoggiata da alcuni partiti tra cui il PDL, tuttavia io non ho mai aderito a quel partito né l’ho mai sostenuto. Ergo i disastri amministrativi di cui si sarebbe macchiato il PDL non mi riguardano, né mi riguardano le relative penitenze. Si informi prima di parlare, altrimenti rischia di dire inesattezze come in questo caso.
    Voglio poi risponderle quando dice che voi del PD siete “aperti a raccoglier qualsiasi critica o considerazione dei cittadini purché costruttiva”. Sono spiacente di informarla che per conto mio, invece, dovrete riceverne anche molte che non hanno nulla di costruttivo!! Con tutto quello che avete combinato ci mancherebbe altro che così non fosse. Come le ho già detto, col tempo ve ne farete una ragione, ne sono sicuro.

  • Doriano Simeoni

    Io signor Maccarini sulla candidatura del Verde Brocchi Stefano la sapevo diversamente ed è vero che arrivò 2° non eletto, comunque sia a Castiglioni avete una abitudine sbagliata e allora sarebbe opportuno mandarvi da soli come PD e gli altri partiti dovrebero fare con Caporali un’altra lista, almeno eleggeranno qualcuno in consiglio che non sia del PD, tanto vale lasciarvi soli, così le ” poltrone ” le prenderete tutte voi, con che faccia tosta date dei poltronai agli altri !!! A Cortona al PDCI che non ha eletto consiglieri gli è stata riconosciuta la presidenza della Cortona Sviluppo, vedete che differenza da voi ?

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare