Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Claudio Bonci

    Il PD deve rimanere sereno e tranquillo, e non si deve lasciare innervosire, da talune dichiarazione, deve far solo mente locale e ricordarsi dove sono gli oltre 9 milioni che mancano dalle casse del Comune, o se non altro almeno i 2 milinoni reclamati da Aisa pagati dai cittadini con le bollette. Qualcuno dice che il dissesto sia dovuto ad opere pubbliche? allora con tutta la serenità di questo mondo che vengano elencate con il relativo costo, anche se il bilancio riporta alla voce Cultura e Folklore, per citarne una, oltre 1,4 milioni in più spesi rispetto a quanto prefissato, e visto che la biblioteca non acquista più un libro ormai da tempo e i musei raramente sono aperti…di sicuro in cultura ne sono andati a finire ben pochi. Il dissesto oltre che a richiedere il saldo immediato ai cittadini (che dovranno coprire con la cessione di beni pubblici e aumento dei prelievi tributari per responsabilità non loro), comporta l’aumento alle aliquote massime delle tasse ed imposte locali per i prossimi cinque anni, dunque in ogni caso si è trattato di una politica spudoratamente irresponsabile, alla quale vanno trovate ben altre giustificazioni.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare