Informazioni sull’autore

Articoli correlati

  • Domenico Nucci

    Il gruppo consiliare ” Senza Partiti ” e sopratutto chi scrive, ti urlerà sempre le responsabilità del Partito Democratico nello sfascio del paese. Queste responsabilità sono state accertate senza mezzi termini dagli ispettori del MEF. Con nomi e cognomi. Rassegnati Aurilio, una volta per tutte. I castiglionesi, e chi scrive, non si rassegneranno mai, invece, a dover pagare il conto della vostra scellerata amministrazione. Niente commissioni, sono inutili e tutti lo sanno. Il Tuo partito paghi il conto! Punto!

  • Andrea Devoti

    Buonasera,
    non voglio offendere nessuno, ma secondo il mio modesto parere, ritengo che sia più doveroso intraprendere un’altra strada.
    Ovvero pensare a come risanare il dissesto piuttosto che creare una comissione consiliare che spieghi le cause del dissesto.
    Io suppongo che già la magistratura o chi per essa abbia già iniziato le varie indagini sulle cause. Ed inoltre mi auguro che possa far pagare il conto ai responsabili.
    Ho paura che questa commissione non abbia poi alcun valore giuridico. Correggetemi se sbaglio. La vedo semplicemente come una perdita di tempo. Ritengo quindi molto più importante che l’amministrazione si concentri piuttosto sul risanamento.
    Tra l’altro ieri sera a teatro un’associazione di giovani (Obiettivo Comune) aveva organizzato una tavola rotonda proprio per trovare soluzioni per ripartire. Erano presenti presidenti delle varie associazioni della zona che potevano dare spunti proprio per questa cosa.
    Ma nessuno della giunta e neppure il sindaco erano presenti.
    Sono per questo rimasto profondasmente deluso.
    Era un’occasione per l’amministrazione comunale di trovare idee, soluzioni,spunti e contatti per iniziare a risollevare le sorti di Castiglion Fiorentino.
    Non possiamo permetterci di fare errori, la situazione è molto grave.

    Cordiali saluti

  • Antonio Aurilio

    Ognuno è libero di pensarla come crede…certamente questa commissione non ha alcun valore giuridico, non avrebbe senso. A senso invece secondo me che ci sia un supplemento di analisi da parte dei consiglieri per capire cosa non ha funzionato e evitare che vengano ripetuti errori..questo ovviamente non sottrae l’amministrazione dal suo ruolo preminente: trovare soluzioni per risollevare il nostro comune e guidarlo fuori dalla situazione di crisi in cui si trova. I responsabili verranno individuati dagli organi competenti, spero presto, così da poter mettere un punto a questa situazione.

    Caro avvocato…le consiglio di preservare la voce..come già ammesso più volte sono consapevole che la responsabilità politica è del partito che rappresento e per questo mi impegno quotidianamente per porvi rimedio..se Lei non disertasse tutte le commissioni e i consigli comunali lo avrebbe sentito. Ma ognuno decide di esercitare il ruolo affidato dai cittadini come meglio crede.
    Buona domenica.

  • paolo filippiinserisci il tuo nome e cognome…

    Per chiarezza nei confronti dei lettori va detto che la commissione sulle cause del dissesto e’stata insediata solo dopo l’ultimatum della lista “patto per Castiglioni’ che in consiglio comunale ha chiesto al sindaco di insediarla o sarebbe venuta meno la loro disponibilita’.Quindi non ha senso sbandierare un’iniziativa che se era per la maggioranza era ancora nel regno delle ipotesi.Tutto questo e’agli atti del consiglio comunale,altre cose sono chiacchiere.

  • Domenico Nucci

    Grande Aurilio, come faccio a non accogliere il tuo invito a “preservare la voce”? Certo che la preservo stai tranquillo, non avere fretta.
    Riguardo alle commissioni, te l’ho già detto cento volte, vacci te.
    Fai il supplemento di analisi e facci sapere.
    E poi non ti è mai venuto in mente che la gente, a volte, va a lavorare?

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare