Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Alessandra Conti

    Vado tutti i giorni a lavorare a Cortona e le uso la mattina per salire e la sera per scendere e onestamente l’ultima volta che si sono fermate è stato prima di Ferragosto, da allora non le ho mai trovate ferme a meno che non si sia successo di domenica. Il lastricato in effetti è scomodo per chi come me porta i tacchi

  • Meoni Luciano

    In settimana scorsa erano ferme a metà mattina, poi c’era il furgone dell’assistenza che ho visto in tarda mattinata.
    Saluti

  • Francesca Basanieri

    E’ stata ferma solo la rampa corta ma solo per il tempo necessario all’ingegnere per il controllo trimestrale. Nessun guasto dunque ma solo una verifica per garantire la sicurezza dei cittadini

  • nicola ferrari

    Oggi le fotocellule per il “follow passenger” non si usano piu da molti anni perché si è visto che le scale mobili si usuravano prima cioè è meglio un movimento dolce e continuo che non 30 stop’n’go un po’ come andare a 30 all’ora con la propria auto su un rettilineo senza mai fermarsi oppure viaggiare alla stessa velocità ma nel traffico con frequenti freno, frizione prima, folle. Anzi è probabile che queste scale si siano usurate precocemente proprio quando c’erano le fotocellule attive. Ci faccia caso: in aeroporti, metropolitane, centri commerciali tutte le scale mobili vanno a ciclo continuo senza mai fermarsi

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare