Giovedì 16 Marzo 2017 10:21

Congresso PD: a Camucia incontro a sostegno della mozione Renzi

Scritto da  Comitato Renzi Valdichiana

Nuovamente in cammino... È partita anche in Valdichiana la mobilitazione a sostegno della candidatura di Matteo Renzi alle primarie del 30 aprile per la scelta del segretario nazionale del Partito democratico.

 

Mercoledì 15 marzo alle 21.15, presso la sede del PD di Camucia, si è tenuto un incontro a sostegno della mozione Renzi a livello di vallata. Sono stati costituiti i comitati Renzi della Valdichiana.

Ogni comune si è inoltre dotato di un'organizzazione territoriale a sostegno della mozione.

Era presente l'onorevole Marco Donati oltre a esponenti del Partito Democratico dei comuni della Valdichiana.

Nelle prossime settimane verranno organizzate iniziative pubbliche e incontri tematici, a partire dai contenuti della mozione congressuale che è stata elaborata nello scorso fine settimana al Lingotto di Torino attraverso il lavoro di 12 seminari specifici.

L'obiettivo è allargare i comitati, includere, dialogare, confrontarsi.

Il comitato Renzi Cortona ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ), che ha organizzato l'evento, terrà un incontro informativo per tutti gli interessati venerdì 17 marzo alle 18 presso la sede del PD di Camucia.

Il Lingotto ci ha fatto bene, anche se vissuto da lontano ci ha dimostrato che il nostro viaggio non è finito anzi adesso è la chiave di tutto, finalmente si può cambiare il partito da dentro, finalmente si può scegliere con il nostro voto chi vogliamo essere: se ill PD con vocazione maggioritaria, che non ha paura delle idee oppure tornare il comitato politico in cerca di alleanze, se vogliamo continuare a parlare un linguaggio in cui non fa paura la parola leadership, cambiamento: per cambiare il paese serve governare non essere solo e sempre opposizione...

Matteo Renzi cita Brunori Sas, qui al Lingotto

"Non sarò mai abbastanza cinico da smettere di credere che il mondo possa essere migliore di com'è. Ma non sarò neanche tanto stupido da credere che il mondo possa crescere se non parto da me".

Si riparte imparando dai nostri errori come il coraggio di farlo che ha avuto Renzi: per cambiare passo, ampliare la capacità di coinvolgimento, essere più inclusivo e la scelta di candidarsi con Maurizio Martina, ne è la dimostrazione più visibile.

Si riparte guardando il paese ma cercando soluzioni che al populismo antepongono la responsabilità, la creatività, l'idea di un futuro più lontano di un congresso o di un meccanismo elettorale. I conti non tornano mai se pensiamo solo a quelli.

Sosteniamo ancora una volta la candidatura di Matteo Renzi, un segretario che riconosciamo nel programma e nella visione che ha dell'Italia, nella sua forza, nell'entusiasmo che ha saputo ridare a tutti noi ogni volta che ce la facciamo e ogni volta che le cose non vanno come vogliamo. Leader nella vittoria e nella sconfitta. Siamo qui ancora una volta perché non ci interessa un partito aggrovigliato su stesso, un partito che muore di strategia, un partito che non si lancia, un partito che non ci fa credere ai sogni.

Comitati Renzi Valdichiana

Lascia un commento

Saranno pubblicati solo commenti firmati con nome e cognome e e-mail corrispondente e verificabile.
A insindacabile giudizio del Direttore non saranno pubblicati i commenti
- contenenti offese e/o ingiurie o fuori tema
- dai contenuti non costruttivi
- aventi l'unico scopo di acquisire visibilità.
In caso di mancata pubblicazione il Direttore non è tenuto a dare spiegazioni.
Chi scrive il commento se ne assume tutta la responsabilità.
Saranno memorizzate le seguenti informazioni: data e ora dell'inserimento e l'indirizzo IP.