Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Filippo Rossi

    Prima di pensare ai se e ai ma, come imprenditori meditino su questi dati:

    a) Siamo al 2° posto per quota delle esportazioni sul PIL 2011
    b) Siamo al 12° posto per imprenditoria tra i 18 ed i 29 anni;
    c) Siamo al 17° posto per strutture per i più piccoli, cioè per asili comunali;
    d) Siamo all’11° posto per velocità della giustizia;
    e) Siamo al 22° posto rispetto ai divorzi e separazioni;
    f) Siamo al 24°posto per variazione quota giovani su popolazione;
    g) Siamo al 21° per immigrati regolari
    h) Siamo al 19° posto per variazione trend su delitti totali
    i) Siamo al 29° posto per n. librerie;
    j) Siamo al 27° posto per numero di spettacoli;
    k) Siamo al 19° posto per creatività;
    l) Siamo al 30° posto per spirito di iniziativa, cioè per imprese registrate;
    m) Siamo al 24° posto per la propensione ad investire;
    n) Siamo al 41° posto per tasso di disoccupazione;
    o) Siamo al 43° posto per investimento in formazione, cioè i laureati ogni mille abitanti;
    p) Siamo al 47° posto per ricchezza prodotta;
    q) Siamo al 56° posto per capacità di risparmio
    r) Siamo al 50° posto per spesa procapite;
    s) Siamo al 78° posto per costo della casa;
    t) Siamo al 63° posto per appeal turistico.
    u) Siamo all’85° posto per prestiti non onorati, cioè per l’incidenza delle sofferenze sui prestiti;
    v) Siamo al 74° posto per indice di copertura della banda larga;
    w) Siamo al 71° posto sulla pagella ecologica, cioè sull’indice di Legambiente sull’ecosistema urbano;
    x) Siamo al 62° posto per tasso di emigrazione ospedaliera;
    y) Siamo al 67° posto per estorsioni ogni 100mila abitanti;
    z) Siamo al 97° posto per truffe e frodi informatiche;

    C’è un intero alfabeto di problematiche reali nel territorio.

  • Gianluca Padovani

    Quindi Sig. Rossi dovremmo auspicare avere il 70°-80° posto anche per qualità dell’aria?

    Non mi sembra che peggiorare un parametro buono sia una soluzione alle cose che non fuzionano.

  • Filippo Rossi

    No sig. Padovani, vuol dire che fossilizzarsi su un problema/non problema e tralassciare i problemi attuali, reali e tangibili, mi da molto di approssimativo. Non ho mai sentito l’AOTC (sigla che per altro apprendo solo ora della sua esistenza ma ammetto che può essere una mia ignoranza) parlare del dissesto del comune. Cosa che ai suoi operatori (come ai suoi abitanti) costa un bel pò di quattrini.

  • rolando rossi

    Personalmente non credo sia un “non problema”,anzi sono fermamente convinto che il progetto della centrale sia dannoso,inutile e anti economico sotto tutti i punti di vista.Le multinazionali se ne fregano dell’agricoltura di qualità,di tutela del paesaggio e salute dei cittadini.Il loro unico scopo sono i miliardi da sussare all’Europa ed i dividendi degli azionisti.La lotta da fare era non chiudere lo zuccherificio(che comunque nn era il max come tutela del paesaggio).Non possiamo svendere il futuro della ns terra per l’interesse di pochi.Le classifiche si possono scalare anche scegliendo di mantenere/tutelare ciò che di buono ci è stato lasciato.Per quanto mi rigurda mi opporrò in tutti i modi a questo scempio!

  • Filippo Rossi

    Fa sempre piacere interloquire con un omonimo. Quindi devo pensare che lei, da economista ed esperto di impiantistica sa come risolvere i problemi (ma non con il salomonico non facciano niente che in questo momento è la distruzione dell’Italia). Oppure è un fervente ecologista. Di quelli che per lavorare usano solo i mezzi pubblici (magari anche la bicicletta), crede nella tav (il treno come sostituto della gomma), non usa cellulari a causa delle onde elettromagnetiche (pericolosissime), fa la differenziata al 100%. Se è tutto questo non posso che dirle BRAVO. Ma in cuor mio. benchè non la conosco, dubito.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare