Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Stefano Cappioli

    Strano mondo la politica (e quella Italiana in particolare). Oggi hai il potere e tutti ti riveriscono come un “re sole” e sali alle stelle della considerazione. Domani lo perdi e ti trattano come un pescivendolo mettendoti alla gogna e ti affondano nella polvere. Al di là degli errori (o orrori) della gestione Brandi/PD, Area democratica, Moderati verso il PD, tricche e tracche, Gianni e Pinotto e chi più ne ha più ne metta, negli anni che incensavano la politica castiglionese (andandoci a braccetto la domenica mattina in sfilata per il corso) in realtà cosa guardavano? Solo ora che i castiglionesi sono nella m…. più totale escono allo scoperto, cercando di rifarsi una verginità politica compromessa e anziché ammettere i propri errori, cercano colpevoli da affondare. Castiglion Fiorentino in ginocchio e nessun colpevole.
    Questo è lo specchio della politica locale che ricalca in pieno quella nazionale.

  • Brunella Alcherigi

    DESTRA E SINISTRA

    Dire “dobbiamo assumerci la Responsabilità Politica di quanto accaduto” è di Area Democratica.
    Dire “abbiamo sbagliato” è di Area Democratica.
    Chiedere scusa è di Area Democratica.
    Chiedere verità, tenere aperta “la contraddizine” all’interno del proprio partito è di Area Democratica.
    Chiedere democrazia e partecipazione nel governo del paese e all’interno del proprio partito non dovrebbe essere solo di Area Democratica.
    Dire facciamo un passo indietro non dovrebbe essere solo di Area Democratica.
    Sapere ascoltare le difficoltà dei cittadini è da LISTA CITTADINI UNITI.
    Dire con chiarezza e fin da subito “No alla CENTRALE A BIOMASSE” come nessun’altro partito o lista abbia mai fatto, è da LISTA CITTADINI UNITI.
    Impegnarsi fattivamente affinchè non si realizzi lo scempio che vuol bruciare il futuro e lo sviluppo della Valdichiana è da LISTA CITTADINI UNITI.
    Fare un’opposizione preparata, attenta, rappresentando i bisogni dei cittadini con mozioni, proposte e interrogazioni concrete è da LISTA CITTADINI UNITI.

    Dire che 9.300.000,00 di debiti, debiti veri, siano il risultato della radiazione di residui attivi è una bugia.
    Dire “ho fatto il bene dei cittadini castiglionesi” è un bugia.
    Dire “ho fatto un passo” indietro è una bugia.
    Illudersi che “il partito personale” e “la fedeltà dei fans” sia l’unico modo di fare politica, vuol dire credere ad una bugia.

    Fare, come in questo commento, di tutt’erba un fascio è conveniente ma è anche una bugia.
    Dire: – “anzichè ammettere i propri errori cercano colpevoli da affondare” è molto brandiano… ed è pure una bugia.
    Parlare per slogan e lughi comuni è populismo … utile, ma nasconde una bugia.
    Appassionarsi “al capo” è di destra.
    Difendere sempre e comunque “il capo” è di destra.
    Dire una bugia 100 volte per farla diventare una verità, è di destra.

    Questo è lo specchio della politica locale che ricalca in pieno quella nazionale.

    Con simpatia e ironia,
    Brunella Alcherigi

  • Domenico Nucci

    Allora pagate il conto, o voi o il vostro capo, che rinnegate perchè siete di sinistra.
    A noi non bastano le scuse, sopratutto se vengono da sinistra.
    Anzi non ce ne frega niente delle scuse.

  • Stefano Cappioli

    Allora se rinnegate colui che fino a ieri era il vostro capo, assumetevi in toto tutte le responsabilità (non solo politiche che sono nulle) e pagate il conto salatissimo che voi del PCI/PDS/DS/PD avete lasciato ai castiglionesi.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare