Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • laura trojanis

    Il sit-in svoltosi davanti al mattatoio di Camucia non e’ voluta essere una manifestazione contro quel mattatoio in particolare. Essendo consapevoli di non essere in grado di cambiare il mondo, i partecipanti hanno voluto dimostrare la loro condanna verso ogni forma di sopraffazione e violenza nei confronti degli animali, augurandosi, con questa azione forse anche un po’ plateale, di risvegliare qualche coscienza. Il risveglio delle coscienze dovrebbe portare le persone a rendersi conto del significato delle proprie azioni quotidiane. “Nessuno puo’ obbligarti ad essere vegetariano ma almeno sappi che la carne che stai mangiando (e che pensi sia indispensabile alla tua sopravvivenza mentre non e’ cosi), proviene da animali indifesi, uccisi per sfamare te che potresti vivere benissimo con un’alimentazione alternativa. Sappi che questi animali non sono oggetti ma esseri senzienti che hanno paura, gridano e soffrono”. Una volta che sai tutto questo puoi dire: “non mi importa, e’ sempre stato cosi’ ed io non voglio fare diversamente. Non voglio vedere e non voglio sapere”. Ok! la macellazione degli animali purtroppo e’ consentita dalla legge e tu non fai nulla di male. Ok! Continua a mangiare carne. Pero’ rifletti su quello che stai facendo. Non fare qualcosa solo perche’ lo fanno tutti. Rifletti!

  • Rachele

    Appoggio pienamente le vostre iniziative e peccato che ho saputo troppo tardi di questo sit in. Quando ci sarà il prossimo? Farò il possibile per essere presente!

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare