Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Giancarlo Bellincampi…

    grazie, grazie soprattutto a Michele e al Pollo che hanno avuto questa bella idea, ben organizzata e gestita; un suggerimento per il prossimo “giro”: rendiamo pubbliche le domande qualche giorno prima i modo che i cittadini possano rifletterci su per valutare meglio le proposte dei candidati e perché questi arrivino al dibattito con proposte programmatiche mirate da un punto di vista fattuale, organizzativo ed economico

  • Luciano Meoni

    Grazie a te Michele, sei stato molto corretto e professionale.
    Luciano Meoni

  • Burbi Sergio

    Meravigliosa esperienza, era dubbia la partecipazione? con 156 candidati per 7 liste… avrei inserito la possibilità da parte del pubblico presente di fare domande dirette.

  • maurizio magini

    Buongiono,
    ero presente ieri sera, ringrazio per l’iniziativa, ma qualche considerazione è doveroso farla.
    Come hai precisato tu Michele all’inzio la formula doveva essere un’altra; io non so come avevi previsto lo sviluppo della serata, ma io dico che il tempo a disposizione dei candidati per le risposte è stato enormemente insufficiente: molte temi non sono stati affrontati, penso alla sanità e qui c’è molto da dire riguardo alla nostra zona; alla tutela ambientale che è stata affrontata ma non si può parlare solo di cassonetti, c’è il problema degli scarichi (basta vedere a camucia zona ex Turini); insomma l’inziativa doveva prevedere più tempo per gli interventi e più argomenti;anche perchè molte persone presenti è vero che erano “TIFOSI” dei vari schieramenti, ma ascoltando i commenti in sala, parecchie persone, compreso il sottoscritto,erano li per ascoltare in vero dibattito.
    In ultimo, cosa molto importatante, avrei previsto l’intervento del pubblico, stabilendo un tempo rigido per la domanda e la successiva risposta.
    Se ci sarà un’altra iniziativa del genere voglio pensare che terrai conto di queste considerazioni, perchè, credimi, il cittadino ha bisogno di questo per sentirsi in qualche modo coinvolto.
    ciao Grazie Maurizio magini

  • Lorenzo

    Più che ai candidati ringrazio voi dell’evento organizzato egregiamente a parte i timer…a parte gli scherzi…volevo fare i complimenti al giovane Andrea Mazzeo che ha saputo tenere il confronto molto meglio degli altri,magari più esperti e quotati, candidati.Inoltre sono rimasto molto male di alcuni comportamenti da parte dei sostenitori del pd (credevo di essere allo stadio a vedere una partita) perché è giusto sostenere il proprio candidato ma ci vuole maturità. Ma la cosa più grave è stata un assessore che gridava “bugiardo” ad un candidato, quando poi l’assessore in questione non ha mantenuto un sacco di promesse fatte ai cittadini…cmq ancora complimenti per la serata…

  • Andrea Mazzeo

    Grazie Lorenzo per i complimenti. Michele ha organizzato bene il confronto. Il problema dei tempi è legato al numero degli interventi da fare, ma a volte basta poco tempo per notare le differenze di approccio ed idee tra i vari candidati. Adesso manca davvero poco al voto che spero confermi la necessità che si percepisce di una Sinistra vera e non incline a compromessi che vanno al ribasso nei diritti della gente, dei lavoratori. Per questo al primo turno, per dare un segnale chiaro al PD, ho cercato di spigare l’importanza del voto a Rifondazione Comunista. Spero di esserci riuscito, un abbraccio a tutti!

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare