Informazioni sull’autore

Redazione

Redazione

Al servizio di voi lettori, al servizio della Valdichiana, del suo territorio, delle sue energie. Non esitate a contattarci, segnalando notizie, eventi e quant'altro.

Articoli correlati

  • Francesca Basanieri

    Michele, proprio dall’esperienza di realtà come quelle che tu hai descritto abbiamo deciso di chiudere il nostro rapporto con l’attuale ditta che gestisce i parcheggi a pagamento (che scadeva nel 2021) e procedere con un ampliamento dei posti auto e un ammodernamento della ZTL, due cose utili sia al crescente afflusso di turisti in arrivo nella nostra città sia ai residenti (che devono essere incentivati nel vivere a Cortona) e ai lavoratori/commercianti. Noi abbiamo preso esempio da San Gimignano e Montalcino, quest’ultimo con meno presenze annue di Cortona ma con maggiori parcheggi e introiti, studiandone dati e afflussi per capire quale soluzione poteva essere migliore per Cortona. La soluzione che tu prospetti “più lontano = gratuito con collegamento, più vicino = a pagamento, vicinissimo o nel centro storico = riservato ai residenti e/o lavoratori” è esattamente quella che abbiamo iniziato a mettere in atto da quest’anno e che concluderemo con il bando per lo Spirito Santo entro il 31 Dicembre perché credo anche io che sia il modo giusto e definitivo di affrontare la questione. Quest’anno abbiamo fatto circa 80 parcheggi gratuiti meno vicini al Centro (quelli del Cimitero) e più vicini (quelli di Santa Maria Nuova) e che hanno avuto molto successo, insieme alla navetta allungata fino alle 24 per chi vuol lasciare la macchina a Camucia. Poi abbiamo aggiunto alcuni parcheggi a pagamento in via Cesare Battisti vicini al centro per turisti con agevolazioni per i residenti (doppio abbonamento). La parte relativa al bando sarà legata sia al raddoppio dei livelli dello Spirito Santo (a pagamento ma con agevolazioni per residenti e lavoratori) e ai parcheggi per camper e Bus, includendo anche la zona del Parco Archeologico. La scelta della Spirito Santo rispetto ad altre soluzioni di parcheggi multipiano (es: P.zza Mazzini) che puntualmente ritornano nella stampa dopo un estate piena di turisti non sono attualmente praticabili per vincoli imposti da enti sovra-ordinati. E’ invece praticabile e già concordata la soluzione dell’ampliamento dello Spirito Santo (200 nuovi posti). In autunno, infine, prevederemo una serie di incontri con residenti e lavoratori/commercienti di Cortona per capire come modulare o ri-modulare ZTL e parcheggi

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare