Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Gaetano Rossi

    Gentile Direttore, sempre preciso nel trovare la giusta spiegazione; gli aretini si domandavano come potesse essere possibile che una città dove la banca storica è in ginocchio o sotto terra, l’economia a partire dall’oro non esce dalla crisi, sul piano turistico la città è totalmente priva di un’offerta coordinata; ebbene perchè Arezzo avrebbe dovuto affidarsi ad un giovane senza esperienze se non in settori contigui alla politica anzichè al rappresentante di una categoria professionale, portatore di competenze e anche più furbo…purtroppo il primo a sopravalutarsi è stato il giovane Bracciali stesso e i suoi consiglieri non hanno saputo o voluto dirgli la verità… questa sconfitta era quasi certa

  • Giancarlo Bellincampi

    Sono felice che “il cerchio magico non fa più magie”, ché non è di maghi che i cittadini hanno bisogno, ma di un rapporto con un partito che diventi loro “strumento” come è scritto nell’art. 9 della Costituzione e son convinto che il PD avrà il coraggio e la forza di prendere questa che è l’unica strada possibile per salvare se stesso e la democrazia

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare