Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Simeoni Doriano

    Purtroppo in questi giorni Arezzo è alla ribalta delle cronache nazionali, sempre per fatti negativi, da quelli relativi a Padre Gratien rinchiuso nel carcere di S.Benedetto, quello sul crack di Banca Etruria, a quello sulla morte di Licio Gelli. Secondo me e l’ho messo apposta fra le cose negative, Gelli non ha dato lustro alla città di Arezzo ne all’Italia, anzi ha portato con se tanti misteri sulle questioni che ha ricordato Tito Barbini, il suo nome è associato alle più brutte vicende della storia repubblicana del dopoguerra e non solo, perché anche in America Latina ha contribuito all’affermazione del regime fascista di Videla e di altri Paesi. I frati di S.Maria di Arezzo non hanno accettato la salma di Gelli nella loro chiesa, giustamente, allora è stato portato alla Misericordia di Arezzo dove erano presenti i corrispondenti di molte TV, ma passando di li ho potuto sentire lo sfogo di un aretino che evidentemente non lo amava che soffermandosi ha detto ” è proprio vero che la malerba non muore mai !”…viva la sincerità.
    Doriano Simeoni

  • Giancarlo Bellincampi

    Un delinquente fascista, come solo loro hanno saputo e sanno essere ovunque operino, con l’aggravante che egli seppe tessere una rete oscura che strinse in una morsa larga parte della classe dirigente italiana e rischiò, come d’altra parte era scritto nel suo pubblico programma, di portar fuori l’Italia dal novero dei paesi avanzati e democratici.
    Ancora non mi capacito del fatto che nella sua rete seppe stringere molti uomini dello stato delegati a difendere la legalità e la democrazia, a riprova del fatto che è sempre pericolosisiimo dare per definitivamente aquisiti certi valori socialie politici.
    VIGILIAMO SEMPRE E OVUNQUE senza paranoie ma con molta attenzione

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare