Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Guido Guerrieri

    Esiste un’altra parola, compromesso, che è una parola nobile, che esprime dignità. Non si dovrebbe definire, come invece ultimamente ogni volta accade, qualsiasi compromesso inciucio.
    C’è molta dignità nei compromessi che, anziché correre dietro alla volontà di una sola parte, trovano punti di incontro per perseguire l’interesse comune a tutti, così come si è espresso nelle urne che hanno rappresentato un paese diviso.
    Tra dignità e inciucio pare invece che si sia profilata la terza via, quella della prova di forza… se questa è la dignità.
    Le alte cariche dello Stato sono di tutti.

  • Remo Rossi

    Mi pare che almeno in questa occasione la politica abbia espresso il meglio di se. Boldrini e Grasso rappresentano l’Italia che vuol cambiare.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare