Informazioni sull’autore

Articoli correlati

  • Sono completamente d’accordo sulla limitazione del traffico in via Dardano che di fatto sta assorbendo da sola l’ingresso “selvaggio”, privo cioè della benchè minima regolazione:carico e scarico merci, pigri turisti che non si scollano dall’auto e che trovano libero accesso, motorini rombanti che girano a mò di circuito, ecc. ecc. Eppure in questa via c’è un insediamento considerevole di ristoranti (che dovrebbero inserire nel menù ossido di carbonio compreso nel prezzo!) e che un pò contrasta con questo traffico che mi sento di definire esagerato. Perchè non turnare queste limitazioni con le altre vie di accesso?! Perchè solo una via deve subire ( e dicendo via si comprendono le vie respiratorie, il bruciore agli occhi, il fastidio sonoro a coloro che ci abitano e lavorano)?! Esiste forse una classe di merito?

  • Frati Gilberto

    Tutto bene ma si tenga conto che “in poggio” vi è la scuola materna e l’asilo nido per cui porta Colonia è utilizzata anche dai non residenti per portare/riprendere figli e/o nipoti non solo al mattino ed il pomeriggio.

  • Piergiorgio Tacconi

    Credo che potrebbe essere una buona idea per una migliore la qualità della vita all’interno delle mura cittadine e per ovviare in parte alla sosta selvaggia tanto in voga oggi, in ultimo gli operatori coomerciali ne ricaverebbero sicuramente un vantaggio.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare