Informazioni sull’autore

Articoli correlati

5 Commenti

  1. 1

    Stefano cappioli

    Sicuramente ora scapperà qualcuno più furbo degli altri che ci dirà il messaggio e/o la simbologia di un albero spoglio in mezzo la piazza del comune. Condivido il tuo articolo tranne l’ultima frase perchè noi non abbandoneremo mai la speranza di vedere la giustizia trionfare a dispetto di un albero di natale il cui destino dovrebbe essere ben diverso da quello attuale.

    Reply
  2. 2

    Giacomo Turchi

    Altro che “forza che si erge al cielo carica della sua essenza”……….
    Quel l’albero fa pena!!!!! PUNTO
    Solo il sindaco e chi per lui può usare una boiata del genere come scusa…..!
    Cosa siete artisti moderni che anche a una piota danno chissà quale significato rendendola opera d’arte o gente che dovrebbe pensare a risollevare questo paese nella giustizia senza pensare a tutte ste BOIATE?!?!?!?!?
    Mi viene da ridere sia per voi che le dite che per la gente che ci crede…!
    Ci penserà la popolazione ad addobbarlo a dovere…!

    Reply
  3. 3

    Francesco Paolo Barile

    Ho riso leggendo la prima parte dell’articolo, mi sono sparato un tappo di spumante in bocca prendendo visione della risposta del sindaco. Cioè in comune non c’è un impiegato (risorse e mezzi) capace di scrivere un foglio che spieghi la scelta minimalista dell’amministrazione? Sindaco ci prende per i fondelli già al primo dell’anno? Il 2013 promette bene…

    Reply
  4. 4

    Rolando Rossi

    Da ridere se non fosse tragico. I commercianti sborsano centinaia di euri per dare un pò di atmosfera al centro storico e la giunta che fà? Manco le palline mettono sull’albero! Bravi complimenti si fà propio così,almeno sindaco eviti gli auguri così noi evitiamo gli scongiuri!

    Reply
  5. 5

    Simone Gemini

    Pochi giorni fa, rispondendo ad un’amica che aveva dileggiato su facebook il suddetto albero, avevo ironizzato ipotizzando significati reconditi e profondi dietro a questa scelta. Ma il mio era sarcasmo! Leggere che il sindaco ha usato sul serio tale giustificazione mi fa dire che è proprio vero che la realtà a volte supera la fantasia… Che amarezza, che pena…

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare