Tu sei qui:Home»Notizie
Mercoledì 01 Marzo 2017 12:20

Premio Sportivo dell'Anno 2017, le candidature e il Regolamento

Scritto da  Redazione

Torna anche quest'anno, per la terza volta, la collaborazione di Valdichianaoggi.it con l'Assessorato allo Sport del Comune di Cortona per i premi "Sportivo dell'Anno" e "Sport e solidarietà".

Le votazioni on line, che contano per il 50% e decretano il risultato finale combinandosi col voto delle società sportive cortonesi, saranno aperte dalle ore 10 di giovedì 2 Marzo fino alle ore 20 di mercoledì 15. I risultati parziali saranno visibili solo nei primi giorni, poi per aumentare la suspence verranno comunicati solo nella serata della premiazione, prevista per domenica 19 Marzo presso la Sala del Consiglio Comunale.

Di seguito la lista dei candidati e il regolamento del Premio "Sportivo dell'Anno"

 

Magi Simone

Simone magi

Mountain Bike (Country Cross Olimpico)

Nato nel 1982 a Cortona, Simone Magi ha una carriera nella Mountain Bike che negli ultimi anni lo ha portato numerose volte sul podio di gare regionali e nazionali.

Nel 2015 è stato primo posto assoluto al campionato "COLLI E VALLI" per  la 4° volta  (2010-2011-2014-2015), il primo  posto al campionato  "CIRCUITO ETRUSCO MTB" e il primo posto cat. M1 nella gara top CLASS FCI "XCO ALPE DELLA LUNA".

Anche il 2016 è stato per Simone Magi un anno ricco di successi per quanto riguarda lo sport della Mountain Bike.
 Nel 2016 ha preso parte ai più importanti eventi del panorama CROSS COUNTRY NAZIONALE vincendo tra l'altro la maglia di Campione Toscano e piazzandosi sempre a podio nelle più importarti tappe del calendario gare della Mountain Bike su territorio Nazionale.

 

Katy Agnelli

Katy Agnelli

Tennis (Club Seven)

Katy Agnelli, in coppia con Valeria Madaro si sono laureate campionesse italiane di tennis a squadre Ladies Over 40, nella Final four svoltasi dal 1 al 3 luglio a Pineto, Teramo, in Abruzzo.

Ai nastri di partenza si sono sfidate  a livello nazionale ben 32 squadre , vincitrici delle fasi regionali svolte in tutta italia. Non conosco il numero preciso ma si calcola almeno 8 squadre per regione di media.
Le 32 squadre della fase nazionale si sono sfidate in un tabellone a eliminazione diretta fino ad arrivare alle fase finale delle prime quattro squadre.
La final four si è svolta a Pineto di Teramo.
Le quattro squadre arrivate in finale erano: Giglio Rosso (Firenze), di cui faceva parte della squadra Romanò Barbara ex prime 60 del mondo wta   , Circolo Tennis Reggio Emilia, Circolo Tennis Alba e Nomentano Roma ( circolo tennis  di Katy).
La Katy ha vinto tutti i suoi incontri totalizzando 6 vittorie consecutive di cui 3 singolari e 3 doppi, finendo il campionato imbattuta.
Quindi si è laureata Campionessa Italiana a squadre ladies 40!!
Nella sua carriera tennistica ha vinto 12 tornei open Nazionali, nel 2010 è stata CAMPIONESSA EUROPEA LADIES 40 a squadre in Portogallo, nel 2011 CAMPIONESSA EUROPEA individuale in Germania. Nel 2011 è stata anche numero 10 del mondo nella classifica mondiale individuale ladies  40.
Nel 2012 a giocato il massimo campionato nazionale di A1 a squadre per il circolo tennis Nomentano Roma.
Come maestra è Tecnico Nazionale della Federazione Italiana tennis dal 2006, massima qualifica Nazionale.

 

SP Monsigliolo

GS Monsigliolo

Calcio

Il SP Monsigliolo, che milita nel campionato di seconda categoria Toscana girone "N" della FIGC, nell'anno 2016 ha vinto la Coppa Provinciale Chimera.

Ha battuto in finale il San Marco per 3-0. Il Monsigliolo che milita nel girone senese della Terza categoria era alla sua prima finale in questa competizione.

 

Fratta S.Caterina

Fratta

Calcio

La A.S.D. FRATTA SANTA CATERINA è stata fondata nel 1970, dopo 46 anni dalla la societa' ha conquistato nel 2016 la promozione nel campionato di  prima categoria regionale dopo vittoria nei play off del girone N di seconda categoria.

Attualmente A.S.D. FRATTA SANTA CATERINA conta circa 100 atleti impegnati in scuola calcio, pulcini, esordienti, giovanissimi, juniores, prima squadra militante nel campionato di 2° categoria.

 

Ilaria Lucarini

Ilaria Lucarini

Calcio

Ilaria Lucarini (classe '85) ha iniziato a giocare a calcio all'età di 7 anni nella squadra maschile della Fratta. All'età di 13 anni inizia la sua avventura nell'Arezzo Calcio Femminile. All'età di 20 anni ha avuto un breve trascorso con la maglia della Fiorentina disputando il campionato di serie A2.

Tornata all'Arezzo Calcio Femminile giocando e dominando molti campionati di serie C e allo stesso tempo ha partecipato ogni anno al Torneo delle Regioni con la maglia della Toscana, divenendone capitano.

Nell'anno 2016, ormai capitano dell'Arezzo Calcio Femminile già da qualche stagione ha  conquistato la promozione in serie B, ed ha sfiorato l'obiettivo della Coppa Toscana con la sfortunata eliminazione ai quarti di finale. In tutta la stagione ho messo a segno 18 gol.

 

Cortona Bocce, squadra regionale Juniores

Bocce

La squadra juniores della Cortona Bocce nel 2016 ha bissato il successo dell'anno precedente, vincendo la "Coppa Toscana" per Società e aggiudicandosi anche il primo posto nella categoria Under 15 con Michele Mazzoni.

Michele Mazzoni si anche è laureto Campione Regionale Under 15 nel Tiro di Precisione, altro Campione Regionale sempre Under 15 il fratello Riccardo nel Tiro Combinato.

Michele e Riccardo Mazzoni hanno vestito anche la maglia del Comitato Regionale Toscana nel Trofeo Ascani che si tiene ogni anno a Roma nel mese di Dicembre. Insieme agli altri due toscani si sono aggiudicati un ottimo ed inaspettato quarto posto.

Riccardo è stato inoltre convocato dal General Manager e dal Tecnico della Nazionale per uno stage che si è svolto a Luglio presso il Centro Tecnico Federale di Roma, rivolto a solo un atleta Under 15 e uno Under 18 per regione, quali migliori atleti juniores della penisola.

Giacomo Cecchi ha ricevuto il Premio Fair Play 2016, in rappresentanza degli atleti Juniores, istituito dalla Federbocce Toscana con la seguente motivazione: "per la disponibilità e la correttezza dimostrata in campo e fuori, nel corso di tutta stagione".

 

GS Val di Pierle Cicloamici ASD

Mercatale

Nel 2016 il Gruppo Sportivo Cicloamici Val di Pierle ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello regionale attraverso l'attribuzione dell'incarico di organizzare la Prova Unica del campionato Toscana Juniores.

La gara si è svolta il 02 Giugno 2016 ed era la XVII edizione,essendo CAMPIONATO REGIONALE TOSCANO CAT. JUONIORES, hanno partecipato tutte le 14 società Toscane e 109 atleti.

Campionato disputato in provincia di Arezzo  dopo 10 anni dall'ultima volta.

La gara si svolge da sempre, nel circuito dei 4 Castelli (PIERLE-LISCIANO-RESCHIO-S.ANDREA DI SORBELLO).

Percorrendo strade della Toscana e dell'Umbria. Il COMITATO PROVINCIALE di Arezzo della FED. CICLISTICA ITALIANA, durante la festa annuale del ciclismo, ha premiato la nostra società (G.S. VAL DI PIERLE-CICLOAMICI A.S.D.) per l'ottimo lavoro di  organizzazione dell'evento  coinvolgendo tutte le associazioni e tanti volontari della Val di Pierle.

 

inviti

 

REGOLAMENTO DEI PREMI  "SPORTIVO DELL'ANNO" e "SPORT E SOLIDARIETA'"

Il premio "SPORTIVO DELL'ANNO" è il premio che l'Amministrazione comunale di Cortona ha voluto istituire per rendere merito a chi nell'anno precedente all'assegnazione si è particolarmente distinto in termini sportivo agonistici.

Nella stessa giornata verrà assegnato anche il premio "SPORT E SOLIDARIETA'" all'atleta o società sportiva che ha realizzato nell'anno precedente all'assegnazione un progetto con importanti ricadute a livello socio educativo.

 

Art. 1: Selezione dei candidati

Ogni anno verranno effettuate le selezioni di chi poi verrà inserito tra i candidati a concorrere al premio "Sportivo dell'anno" e al premio "Sport e solidarietà: tutte le società sportive che avranno da segnalare atleti o squadre per i due premi lo dovranno comunicare entro il 15 Febbraio all'Ufficio sport del Comune di Cortona

 

Art. 2:  Individuazione dei candidati

Il comitato organizzatore composto dall'Ufficio sport e dall'Assessore allo Sport del Comune di Cortona in base alle segnalazioni effettuate dalle società individuano i candidati sia per il Premio "Sportivo dell'Anno" che per il Premio "Sport e solidarietà".

 

Art.3:  Assegnazione  PREMIO SPORTIVO DELL'ANNO

"Il Premio sportivo dell'anno" verrà individuato dalla votazione combinata e in quota paritaria tra le società sportive del Comune di Cortona e dalla votazione on line.

In particolare tutte le società sportive del territorio riceveranno entro il 01 Marzo i nomi dei candidati ammessi al "Premio Sportivo dell'anno" con una loro breve presentazione: le società potranno votare uno e uno solo dei candidati individuati dal comitato organizzatore entro il 15 Marzo 2017 inviando la scheda votata all'Ufficio sport del Comune di Cortona.

Le comunicazioni avvenute dopo tale data non verranno prese in considerazioni come anche le votazioni per più di un candidato.

All'Atleta o alla squadra che otterrà più preferenze dalle società sportive verranno assegnati 100 punti; al secondo 90 punti; al terzo 80 punti; al quarto 70 punti e cosi via fino al decimo candidato che avrà 10 punti. Dal decimo candidato in poi verranno comunque assegnati 10 punti.

Gli stessi candidati saranno votati anche on line dal 01 Marzo al 15 Marzo attraverso il sito "Valdichiana Oggi": qualsiasi utente potrà esprimere un voto ogni 24 ore  per i candidati individuati dal comitato organizzatore. Ciascun voto è vincolato all'indirizzo IP di provenienza. Un algoritmo anti frode eseguito al termine della votazione eleminerà eventuali voti fasulli.

All'Atleta o alla squadra che otterrà più preferenze dalla votazione on line verranno assegnati 100 punti; al secondo 90 punti; al terzo 80 punti; al quarto 70 punti e cosi via fino al decimo candidato che avrà 10 punti. Dal decimo candidato in poi verranno comunque assegnati 10 punti.

Il "premio Sportivo dell'anno" verrà attribuito a chi raggiungerà il punteggio più alto dalla somma dei punti delle votazioni tra le società sportive e dalla votazione on line.

In caso di parità nella somma dei punteggi il "premio Sportivo dell'Anno"verrà attribuito a chi avrà ottenuto il punteggio più alto nella votazione on line.

 

Art.4:  Assegnazione  PREMIO SPORT E SOLIDARIETA'

Il premio "Sport e solidarietà" verrà individuato dalla votazione combinata e in quota paritaria tra le società sportive del Comune di Cortona e dalla votazione on line.

In particolare tutte le società sportive del territorio riceveranno entro il 01 Marzo i nomi dei candidati ammessi al Premio "Sport e solidarietà" con una loro breve presentazione: le società potranno votare uno e uno solo dei candidati individuati dal comitato organizzatore entro il 15 Marzo 2017 inviando la scheda votata all'Ufficio sport del Comune di Cortona.

Le comunicazioni avvenute dopo tale data non verranno prese in considerazioni come anche le votazioni per più di un candidato.

All'Atleta o alla squadra che otterrà più preferenze dalle società sportive verranno assegnati 100 punti; al secondo 90 punti; al terzo 80 punti; al quarto 70 punti e cosi via fino al decimo candidato che avrà 10 punti. Dal decimo candidato in poi verranno comunque assegnati 10 punti.

Gli stessi candidati saranno votati anche on line dal 01 Marzo al 15 Marzo attraverso il sito "Valdichiana Oggi": qualsiasi utente potrà esprimere uno e un solo voto per i candidati individuati dal comitato organizzatore e potrà farlo solo una volta.

All'Atleta o alla squadra che otterrà più preferenze dalla votazione on line verranno assegnati 100 punti; al secondo 90 punti; al terzo 80 punti; al quarto 70 punti e cosi via fino al decimo candidato che avrà 10 punti. Dal decimo candidato in poi verranno comunque assegnati 10 punti.

Il Premio "Sport e solidarietà"  verrà attribuito a chi raggiungerà il punteggio più alto dalla somma dei punti delle votazioni tra le società sportive e dalla votazione on line.

In caso di parità nella somma dei punteggi il Premio "Sport e solidarietà" verrà attribuito a chi avrà ottenuto il punteggio più alto nella votazione on line.

 

Art. 5:  Modifica del regolamento

Il comitato organizzatore può in qualunque momento se lo ritiene necessario apportare qualsiasi modifica al regolamento comunicandolo tempestivamente.

 

Art.6: Tutela dei dati personali

Nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 i dati personali di ciascun partecipante e delle relative società sportive saranno trattati per la normale attività di segreteria e, oltre che per eventuali proposte e comunicazioni inerenti alle attività delle ASD organizzatrici o degli Enti patrocinanti. In base al principio del "silenzio assenso", con l'iscrizione al  premio  i partecipanti accettano quanto sopra specificato.

 

Art.7: Informazioni

www. ComunediCortona.it

Assessorato allo sport del Comune di Cortona

Lascia un commento

Saranno pubblicati solo commenti firmati con nome e cognome e e-mail corrispondente e verificabile.
A insindacabile giudizio del Direttore non saranno pubblicati i commenti
- contenenti offese e/o ingiurie o fuori tema
- dai contenuti non costruttivi
- aventi l'unico scopo di acquisire visibilità.
In caso di mancata pubblicazione il Direttore non è tenuto a dare spiegazioni.
Chi scrive il commento se ne assume tutta la responsabilità.
Saranno memorizzate le seguenti informazioni: data e ora dell'inserimento e l'indirizzo IP.