Informazioni sull’autore

Articoli correlati

5 Commenti

  1. 1

    liliana buongiorno

    Bellissimo articolo, vien voglia di venir su a farsi una bella passeggiata!

    Reply
  2. 2

    VINCENZO LACROCE

    Bellissimo articolo complimenti ad Antonella Lamagna.

    Reply
  3. 3

    Sabrina Veltroni

    Le mamme “preoccupate” dovrebbero anche sapere che l’area in questione, non fa parte della zona giochi, se il locale è chiuso, non per questo il piazzale diventa un campo da calcio o altre attività ludiche

    Reply
  4. 4

    Rita Rufini

    per quanto riguarda la prima parte del parterre niente da eccepire ma per quanto riguarda la parte che va dalla transennatura verso le piscine credo che sia opportuno almeno in concomitanza di eventi e per il fine settimana dare l’opportunità di parcheggiare alle auto in quanto si agevolerebbe chi con bimbi piccoli, anziani o persone con problemi vorrebbe usufruire delle bellezze della città, Cortona non è solo di chi vive in città ma anche di chi abita al difuori o dei turisti.
    Si eviterebbe anche ai cittadini di rischiare multe e di lamentarsi poi

    Reply
  5. 5

    BRUNO VELTRONI

    Lo stato di degrado che denuncia è stato creato dall’indifferenza delle stesse mamme che poi si lamentano del degrado e che permettono lo scempio operato dai propri figli ai beni altrui e, ancor peggio, a quelli pubblici.
    Per capodanno, ad esempio, mi sono trovato a fronteggiare un “branco” che si divertiva a tirare i raudi nella fontana ghiacciata, nell’indifferenza totale di coloro che si trovavano in loco (poche persone, perchè le più erano impegnate a ballare in piazza): chiamati i carabinieri, il gruppo si è dileguato per poi tornare e passare a colpire i lampioni ed, infine, il locale di nostra proprietà.
    Lei pensa che sia necessario provvedere ad eliminare gli effetti o,meglio e più economico, sarebbe opportuno partire dalle cause? Volgiamo parlare di educazione?
    Ai Cortonesi (e io sono uno di questi) non importa nulla del Parterre, glielo posso confermare!

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare