ValdichianaOggi http://www.valdichianaoggi.it La testata giornalistica della Valdichiana, il meglio di notizie, sport, cronaca, opinioni, comunicati, rubriche, dibattiti e blogs. Sat, 17 Nov 2018 13:26:31 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.7 Una proposta per il centrosinistra a Cortona http://www.valdichianaoggi.it/opinioni/una-proposta-per-il-centrosinistra-a-cortona/ http://www.valdichianaoggi.it/opinioni/una-proposta-per-il-centrosinistra-a-cortona/#respond Sat, 17 Nov 2018 13:26:31 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51091 di Fabio Comanducci Tra poco più di 6 mesi si svolgeranno le elezioni Europee e, in alcuni comuni, quelle amministrative locali: Cortona è uno di questi comuni. Nei tempi passati, almeno per il centro sinistra, in tale periodo, giorno più giorno meno, era già noto il nome del Sindaco designato dal Partito, solo successivamente ci […]

L'articolo Una proposta per il centrosinistra a Cortona proviene da ValdichianaOggi.

]]>
di Fabio Comanducci

Tra poco più di 6 mesi si svolgeranno le elezioni Europee e, in alcuni comuni, quelle amministrative locali: Cortona è uno di questi comuni. Nei tempi passati, almeno per il centro sinistra, in tale periodo, giorno più giorno meno, era già noto il nome del Sindaco designato dal Partito, solo successivamente ci si dedicava ai consiglieri e amministratori … con calma … tanto il risultato era garantito al primo turno. Tutto ciò fino alle ultime elezioni, anche se il passaggio immediato fu ottenuto con uno scarto di poco più di 200 voti e grazie all’accorpamento con una lista civica. Questi sono i numeri delle passate elezioni, in un contesto generale ancora, ricordo a tutti, molto favorevole al PD, partito di maggioranza.
La destra cortonese non nasconde le proprie convinzioni di vittoria, che per Cortona sarebbe per storica (dopo 70 anni di ininterrotto dominio della sinistra prima e del centro sinistra dopo – sempre della sinistra si parla comunque) vittoria, se non al primo turno, anche a causa delle, al momento, divisioni presenti nel centro destra locale, senz’altro al ballottaggio, come d’altronde è successo in tutte le elezioni amministrative svoltesi in questi ultimi anni in Italia (vedi Siena e Terni per ultime). Il PD riesce a perdere, in questo periodo, anche quando ha la maggioranza dei consiglieri (vedi Provinciali di alcuni giorni fa).
Per chi si occupa di politica ciò che dico è banale per la sua linearità.
Temo che gli unici che non lo hanno capito sono gli attuali dirigenti locali del PD. La cosa mi preoccupa, come mi preoccupa questo assordante silenzio che si interrompe, di tanto in tanto, grazie a qualche riunione di circolo alla presenza delle sparute truppe rimaste della gioiosa armata occhettiana (che perse pure quella). Sia chiaro, io appoggerò comunque il Sindaco proposto dal centro sinistra, anche perché sono certo che questa amministrazione non ha fatto male, anche se è necessario un cambiamento di approccio, secondo me, sia nei confronti dei residenti, che nella proposta di turismo; la destra locale, nei suoi soggetti emergenti e non solo non mi piace per niente.
Come uscirne?
Io la mia proposta l’ho già fatta all’ultima Unione Comunale del PD, anche se era riferita al partito nazionale: azzerare tutto e presentarsi con gente nuova affiancata a gente con esperienza e credibile, non coinvolta per lo più con la precedente dirigenza. Analoga proposta la esprimo per le amministrative locali, attraverso la costituzione di una o più liste civiche, che rappresentino in concreto le esigenze dei cittadini e che appoggino un potenziale sindaco con competenze e conoscenze già acquisite e che sia in grado di richiamare a sé un forte consenso, facilitato in questo anche dalla certezza che i consiglieri comunali eletti nelle liste civiche saranno garanti della realizzazione dell’evoluzione necessaria per Cortona e non soldatini pronti ad alzare la mano, come è oggi nel pensiero e convinzione di molti .
So che è difficile: bisogna scegliere tra il partito e Cortona.
La mia scelta è chiara: CORTONA e il suo territorio!!!
Ho paura che tutte le altre opzioni, che rimescolino attorno al già noto, ci portino alla sconfitta.
Tale scelta infine, non dovrebbe essere vista come un tradimento al partito, che, come noto deve ancora trovare la sua nuova identità e i nuovi condottieri, ma un servizio alla propria collettività di riferimento, come già avvenuto in altre situazioni locali, anche molto vicine a noi, che ha riguardato però il centro destra. L’opposizione potrebbe parlare di trasformismo, di rigetto del proprio credo, ma tali affermazioni non ci devono fare paura, anche perché analoga scelta è stata fatta proprio da loro, come prima ricordavo.
Prima i cittadini del comune di Cortona, poi persone nuove, capaci, libere e disponibili poi …. le proprie convinzioni personali che, nel caso del PD, sono certo, non corrispondono a propri personali interessi, ma ad un astruso e inattuale modo di leggere la realtà.
E come dico sempre alla fine, se tutto rimanesse come sembra, mi auguro veramente di sbagliare!!!
Un saluto

L'articolo Una proposta per il centrosinistra a Cortona proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/opinioni/una-proposta-per-il-centrosinistra-a-cortona/feed/ 0
Via ai lavori sul Campo Sportivo alla Croce di Lucignano http://www.valdichianaoggi.it/notizie/via-ai-lavori-sul-campo-sportivo-alla-croce-di-lucignano/ http://www.valdichianaoggi.it/notizie/via-ai-lavori-sul-campo-sportivo-alla-croce-di-lucignano/#respond Sat, 17 Nov 2018 13:22:47 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51088 Finalmente si comincia! E’ un’opera attesa da anni a Lucignano, da sempre desiderata da chi ha a cuore le sorti della squadra di calcio locale. Da qualche giorno, dunque, sono partiti i lavori di riqualificazione dello stadio comunale situato nella frazione di Croce, finora utilizzato per lo più come struttura finalizzata alle sedute di allenamento […]

L'articolo Via ai lavori sul Campo Sportivo alla Croce di Lucignano proviene da ValdichianaOggi.

]]>
Finalmente si comincia! E’ un’opera attesa da anni a Lucignano, da sempre desiderata da chi ha a cuore le sorti della squadra di calcio locale. Da qualche giorno, dunque, sono partiti i lavori di riqualificazione dello stadio comunale situato nella frazione di Croce, finora utilizzato per lo più come struttura finalizzata alle sedute di allenamento della formazione amaranto. Si tratta di un intervento piuttosto complesso, il cui importo ammonta a 120.000 euro, finanziati attraverso un mutuo concesso all’USD Lucignano da parte dell’Istituto per il Credito Sportivo, con la presenza tutt’altro che secondaria della Amministrazione Comunale che funge da garante. Un intervento fondamentale, va detto, per risolvere una volta per tutte antiche criticità legate all’impianto del Capoluogo, su cui si è giocato negli ultimi anni in sostanziale regime di deroga, non avendo questa struttura i requisiti minimi di funzionalità e di sicurezza e non rispettando più le normative della vigente legislazione in materia di luoghi di pubblico spettacolo. Per ovviare a questa deprecabile situazione, Comune da un lato e USD dall’altro hanno avviato un proficuo confronto che ha portato alla redazione di un progetto di recupero funzionale dell’area sportiva di Croce, da adibire in buona sostanza a impianto principale per l’attività della locale società calcistica.

Roberta Casini, Sindaco di Lucignano, non nasconde la propria soddisfazione per l’avvio di un lavoro che indubbiamente darà risposte puntuali al sodalizio amaranto e – più in generale – alla pratica sportiva soprattutto giovanile. “Sin dall’insediamento di questa Amministrazione abbiamo pensato ad individuare una soluzione coerente alle oggettive problematiche palesate dalla nostra società calcistica. Insieme al suo presidente, Valerio Del Zonzo, e con l’apporto decisivo dell’Ufficio Tecnico Comunale, magistralmente diretto dall’Architetto Matteo Esposito Vivino, unitamente all’Assessore Juri Sicuranza, abbiamo intrapreso un laborioso cammino che ha portato infine all’avvio di questo intervento. Il progetto, presentato all’Istituto per il Credito Sportivo, che è di fatto la banca dello sport italiano, è stato approvato ed ha ricevuto l’auspicato finanziamento. Occorreva la presenza di adeguate garanzie sul piano giuridico/finanziario e come Comune abbiamo ritenuto di offrirle noi, sulla base di precisi rifermenti alla convenzione in essere con la stessa USD che gestisce i vari impianti sportivi presenti nel territorio di Lucignano.”

In termini concreti, occorre dire che l’opera riguarda la sistemazione del campo da gioco, nonché una nuova recinzione della medesima e la realizzazione di una tribuna per il pubblico, di fatto oggi non esistente nell’attuale campo di calcio del Capoluogo, con la contestuale creazione nella sua parte retrostante di spazi da adibire a servizi igienici e biglietteria. A tutto ciò, va aggiunta anche la ridefinizione di una vasta area che si affaccia sulla Provinciale dei Procacci, che fungerà da zona di parcheggio e consentirà di liberare tutta la viabilità circostante dalla presenza di numerosi autoveicoli come purtroppo oggi avviene presso il campo sportivo del Capoluogo, creando talora situazioni piuttosto incresciose nello scorrimento del traffico e in termini di sicurezza.

Ma quando termineranno i lavori da poco avviati? Roberta Casini e Valerio Del Zonzo ci confermano che la road map dell’intervento prevede la fine nella seconda metà del prossimo anno. Con una speranza peraltro abbastanza fondata che la prossima stagione agonistica possa vedere la formazione amaranto calcare l’impianto di Croce, finalmente rimesso a nuovo e pienamente funzionale. Siamo certi, peraltro, che l’entusiasmo che si respira in questi giorni a Lucignano per l’inizio di questa importante opera pubblica sia il miglior viatico per nuovi importanti successi per i gloriosi colori amaranto. Che la nuova “casa” dell’USD sia di buon auspicio per un ritorno nel campionato di promozione? Valerio Del Zonzo, il presidente della società calcistica, con la consueta flemma, ci congeda con una riflessione molto importante: “Dovevamo assolutamente realizzare questo intervento. Oggi per un sodalizio come il nostro non si può lavorare in una struttura fatiscente e con responsabilità che ricadono sui suoi legali rappresentanti. Con il supporto decisivo dell’Amministrazione Comunale abbiamo intrapreso un percorso che rende giustizia a tanti anni di attesa per i numerosi tifosi amaranto, per i nostri atleti e per l’intera comunità. Il nuovo impianto sarà una struttura finalmente a norma e consentirà una programmazione dell’attività sportiva senz’altro più coerente con le legittime aspettative dei nostri supporter.”

Guido Perugini

L'articolo Via ai lavori sul Campo Sportivo alla Croce di Lucignano proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/notizie/via-ai-lavori-sul-campo-sportivo-alla-croce-di-lucignano/feed/ 0
“Il ruolo dello stress e del trauma nella salute mentale”, convegno a Cortona http://www.valdichianaoggi.it/eventi/il-ruolo-dello-stress-e-del-trauma-nella-salute-mentale-convegno-a-cortona/ http://www.valdichianaoggi.it/eventi/il-ruolo-dello-stress-e-del-trauma-nella-salute-mentale-convegno-a-cortona/#respond Sat, 17 Nov 2018 13:19:42 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51085 “ Il ruolo dello stress e del trauma nella salute mentale” è questo il tema del Convegno promosso dal Centro Studi di Psicologia Sistemica di Arezzo-Cortona che si terrà il prossimo 28 novembre, alle ore 16.30, presso il Centro S. Agostino di Cortona. Il Centro Studi di Psicologia Sistemica, festeggia, così, i suoi “primi” venti […]

L'articolo “Il ruolo dello stress e del trauma nella salute mentale”, convegno a Cortona proviene da ValdichianaOggi.

]]>
“ Il ruolo dello stress e del trauma nella salute mentale” è questo il tema del Convegno promosso dal Centro Studi di Psicologia Sistemica di Arezzo-Cortona che si terrà il prossimo 28 novembre, alle ore 16.30, presso il Centro S. Agostino di Cortona.

Il Centro Studi di Psicologia Sistemica, festeggia, così, i suoi “primi” venti anni, con una serie di tre convegni, aperti al pubblico, che si propongono di avvicinare le persone alla cura del proprio il benessere e la salute mentale. Il primo, “Prendersi cura dei bambini e dei ragazzi: abbandono, conflitto e tutela”, si è tenuto ad Arezzo lo scorso 25 ottobre.

Fondato nel 1998 dalle psicologhe, psicoterapeute, Dott.ssa Ginetta Matracchi, dott.ssa Giuliana Lacrimini, dott.ssa Maria Teresa Cristini Coppo, cui è subentrata circa 10 anni fa la dott.ssa Erika Frasconi, il Centro, con sede in Camucia, opera nell’ambito degli interventi di prevenzione, diagnosi e psicoterapia rivolti ad adulti, bambini, coppie e famiglie promuovendo, il lavoro di equipe, la formazione e l’aggiornamento.

Dal 2008 l’Associazione aderisce a Co.Me.Te., una rete nazionale di Centri di Consulenza, Mediazione e Terapia che opera nel delicato ambito delle separazioni coniugali ed in situazioni, con implicazioni di tipo giuridico, legate alla genitorialità e al benessere dei figli. Il Centro Studi di Psicologia Sistemica è specializzato in E.M.D.R. (Eye Movement Desensitization and Processing), metodo psicoterapico per il trattamento psicopatologie derivanti da eventi traumatici e esperienze stressanti.

E proprio di E.M.D.R. ( in italiano Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari) si parlerà al Centro S.Agostino.

Al convegno del 28 novembre interverrà, infatti, la Prof.ssa Isabel Fernandez, psicologa e psicoterapeuta, Presidente dell’Associazione per l’E.M.D.R. (Eye Movement Desensitization and Processing), oltre che membro del Consiglio Direttivo della FISSP (Federazione Ialiana Società Scientifche di Pscicologia) e dell’ESTTS (European Society for Traumatic Stress Studyes), delegata nazionale al Consiglio d’Europa per gli interventi di supporto psicologico in caso di disastri collettivi.

La prof.ssa Fernandez illustrerà questo metodo psicoterapico strutturato per il trattamento di diverse psicopatologie e problematiche legate a grandi eventi traumatici o all’esposizione ad esperienze di vita emotivamente stressanti ma efficace anche nel trattamento di ansia, depressione fobie, dipendenze.

L'articolo “Il ruolo dello stress e del trauma nella salute mentale”, convegno a Cortona proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/eventi/il-ruolo-dello-stress-e-del-trauma-nella-salute-mentale-convegno-a-cortona/feed/ 0
Trofeo Circuito Etrusco MTB: le premiazioni a Cortona http://www.valdichianaoggi.it/notizie/trofeo-circuito-etrusco-mtb-le-premiazioni-a-cortona/ http://www.valdichianaoggi.it/notizie/trofeo-circuito-etrusco-mtb-le-premiazioni-a-cortona/#respond Fri, 16 Nov 2018 14:01:35 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51081 L’edizione numero quattro del Circuito Etrusco MTB è stata un enorme successo. La collaborazione tra le cinque società, Ciclo Club Quota Mille, AS Cavallino, Polisportiva Val di Loreto, Gruppo Sportivo Ossaia del Circolo Arci e ASD Ciclismo Terontola, assieme all’Amministrazione Comunale e alla Banca Popolare di Cortona sta funzionando molto bene e le prospettive sono […]

L'articolo Trofeo Circuito Etrusco MTB: le premiazioni a Cortona proviene da ValdichianaOggi.

]]>
L’edizione numero quattro del Circuito Etrusco MTB è stata un enorme successo.

La collaborazione tra le cinque società, Ciclo Club Quota Mille, AS Cavallino, Polisportiva Val di Loreto, Gruppo Sportivo Ossaia del Circolo Arci e ASD Ciclismo Terontola, assieme all’Amministrazione Comunale e alla Banca Popolare di Cortona sta funzionando molto bene e le prospettive sono ottime anche per il futuro.

Domenica 18 novembre 2018 nella cornice dell’Auditorium S.Agostino a Cortona, alle ore 16, si ritroveranno tutti i protagonisti di questa entusiasmante stagione che ha visto migliaia di sportivi percorrere le strade spettacolari del nostro comune e regalarci gare memorabili.

 

Grazie a questo coordinamento, dichiara l’Assessore allo Sport del Comune di Cortona Andrea Bernardini, il nostro territorio offre un calendario coordinato che garantisce maggiore efficacia e successo alle manifestazioni. Questi eventi hanno assunto anche un grande valore sociale ed economico, oltreché sportivo. Le gare muovono tante persone e sportivi che poi si trasformano in turisti e si innamorano delle nostre città e dei nostri paesaggi; spesso ritornano e sono loro stessi sostenitori di Cortona nel mondo. Con i team di lavoro del Circuito abbiamo già stabilito le date del 2019 ed anche questo è un segnale evidente di quanto questa organizzazione funzioni in armonia.”

 

Il programma prenderà il via il 17 febbraio con Gara bike Ossaia, il 24 febbraio XVII edizione del Trofeo Città di Cortona Gara di MTB – memorial “Marco Migliacci”  organizzata dal Ciclo Club Quota Mille, 3 marzo  Bacialla Bike organizzata da ADS Ciclismo Terontola, il 31 marzo  XV edizione Rampichiana, il programma si chiuderà il 5 maggio con la Scalata alla Contadina.  Main partner del Circuito è la Banca Popolare di Cortona.

L'articolo Trofeo Circuito Etrusco MTB: le premiazioni a Cortona proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/notizie/trofeo-circuito-etrusco-mtb-le-premiazioni-a-cortona/feed/ 0
Grande serata di Boxe al Palasport di Castiglion Fiorentino http://www.valdichianaoggi.it/sport/grande-serata-di-boxe-al-palasport-di-castiglion-fiorentino/ http://www.valdichianaoggi.it/sport/grande-serata-di-boxe-al-palasport-di-castiglion-fiorentino/#respond Fri, 16 Nov 2018 13:56:04 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51077 Grande serata di combattimenti, quella in programma domani sera sul ring del Palazzetto dello Sport “Fabrizio Meoni”. L’evento è organizzato dal Team Jakini Nicola in collaborazione con l’associazione Amici della Boxe con il patrocinio del comune di Castiglion Fiorentino e dell’associazione ASI. Sono in palio il titolo Italiano Pro k1-63,5 kg e il titolo Europeo […]

L'articolo Grande serata di Boxe al Palasport di Castiglion Fiorentino proviene da ValdichianaOggi.

]]>
Grande serata di combattimenti, quella in programma domani sera sul ring del Palazzetto dello Sport “Fabrizio Meoni”. L’evento è organizzato dal Team Jakini Nicola in collaborazione con l’associazione Amici della Boxe con il patrocinio del comune di Castiglion Fiorentino e dell’associazione ASI. Sono in palio il titolo Italiano Pro k1-63,5 kg e il titolo Europeo Freeboxing – 60 kg. Per il primo combattimento scenderanno nel quadrato Riccardo Alpaca contro Reda Jauari mentre per il secondo incontro saranno di scena Roberto Palestrini contro Silviu Cocos.  Durante la serata sono previsti altri sei incontri di professionisti. “Orgogliosi di ospitare questi campioni che ci regaleranno una serata di livello” dichiara Furio Castellani dell’Associazione Amici della Boxe. I 16 atleti presenti domani si confronteranno nella Free Boxing e della Kick Boxing, due discipline di arti marziali che negli ultimi anni hanno conquistato molti aretini. Sempre più persone, infatti, sia uomini che donne, e sempre più giovani, i corsi partono anche dalla giovane età di 6 anni, si avvicinano a queste discipline molto fisiche ma che insegnano il rispetto dell’avversario e possono dare utili basi per la difesa personale. “La serata si preannuncia davvero scoppiettante per i tanti sportivi presenti” aggiunge Nicola Jakini del Team omonimo.

“Ancora una volta, la nostra struttura diventa la cornice ideale per ospitare eventi di caratura nazionale ed internazionale” afferma Sauro Bartolini, consigliere comunale con delega allo Sport.

“Stiamo vivendo una stagione autunno-inverno davvero eccellente che fa da preludio ad una primavera-estate sorprendente e ricca di eventi sportivi” conclude il sindaco Mario Agnelli.

L'articolo Grande serata di Boxe al Palasport di Castiglion Fiorentino proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/sport/grande-serata-di-boxe-al-palasport-di-castiglion-fiorentino/feed/ 0
Cortona Sviluppo, avviso pubblico per assunzioni di personale a tempo determinato http://www.valdichianaoggi.it/notizie/cortona-sviluppo-avviso-pubblico-per-assunzioni-di-personale-a-tempo-determinato/ http://www.valdichianaoggi.it/notizie/cortona-sviluppo-avviso-pubblico-per-assunzioni-di-personale-a-tempo-determinato/#respond Fri, 16 Nov 2018 13:54:04 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51075 In esecuzione a quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione, della Cortona Sviluppo Srl, nella riunione del 28/09/2018, si informa che è indetta la selezione per titoli, colloqui e prova pratica per la formazione di una graduatorie per eventuali assunzioni di personale dipendente, a tempo determinato per 18 mesi, con il profilo professionale di operaio addetto […]

L'articolo Cortona Sviluppo, avviso pubblico per assunzioni di personale a tempo determinato proviene da ValdichianaOggi.

]]>
In esecuzione a quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione, della Cortona Sviluppo Srl, nella riunione del 28/09/2018, si informa che è indetta la selezione per titoli, colloqui e prova pratica per la formazione di una graduatorie per eventuali assunzioni di personale dipendente, a tempo determinato per 18 mesi, con il profilo professionale di operaio addetto alla manutenzione , che avverrà in conformità ai criteri stabiliti con il “regolamento assunzioni” adottato dalla società e disponibile sul sito http://www.cortonasviluppo.it/amministrazione-trasparente/disposizioni-generali/atti-generali/, con le seguenti mansioni: Manutenzione ordinaria delle strutture in gestione alla Cortona Sviluppo, con particolare riferimento al demanio cimiteriale, delle attrezzature e degli arredi e della pulizia dei locali e degli spazi, con funzioni anche di giardiniere, idraulico, falegname, approvvigionatore, autista/addetto conduzione veicoli o motoveicoli, operaio polivalente.

 

La domanda di partecipazione potrà essere ritirata o scaricata sul sito di Cortona Sviluppo Srl (www.cortonasviluppo.it ) e sul sito istituzionale del Comune di Cortona (www.comunedicortona.it) presso la sede di Cortona Sviluppo Srl in Via Guelfa n. 40 – 52044 Cortona.

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice dovrà essere presentata, a pena di esclusione, direttamente all’ufficio protocollo di Cortona Sviluppo Srl – Via Guelfa n. 40 – 52044 Cortona (AR), in busta chiusa con dicitura

“AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI, COLLOQUIO E PROVA PRATICA PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI DI PERSONALE DIPENDENTE, A TEMPO DETERMINATO, CON IL PROFILO PROFESSIONALE DI OPERAIO ADDETTO ALLA MANUTENZIONE

o trasmessa a mezzo P.E.C. (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo cortonasviluppo@legalmail.it, entro le ore 12.00 del giorno 18/12/2018, utilizzando esclusivamente il modulo allegato al bando.

 

L'articolo Cortona Sviluppo, avviso pubblico per assunzioni di personale a tempo determinato proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/notizie/cortona-sviluppo-avviso-pubblico-per-assunzioni-di-personale-a-tempo-determinato/feed/ 0
Battleground: il dramma della violenza di genere raccontato in una mostra a Monte San Savino http://www.valdichianaoggi.it/notizie/battleground-il-dramma-della-violenza-di-genere-raccontato-in-una-mostra-a-monte-san-savino/ http://www.valdichianaoggi.it/notizie/battleground-il-dramma-della-violenza-di-genere-raccontato-in-una-mostra-a-monte-san-savino/#respond Fri, 16 Nov 2018 06:37:37 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51072 Su iniziativa dell’Assessorato alle Pari Opportunità il Museo del Cassero ospiterà la mostra di Sara Sassi “Battleground”, la cui inaugurazione è prevista domenica 18 Novembre alle ore 18.   Il progetto artistico di Sara Sassi si inserisce sul tema della violenza di genere ed è composto da un ciclo fotografico, un video, due sculture in […]

L'articolo Battleground: il dramma della violenza di genere raccontato in una mostra a Monte San Savino proviene da ValdichianaOggi.

]]>
Su iniziativa dell’Assessorato alle Pari Opportunità il Museo del Cassero ospiterà la mostra di Sara Sassi “Battleground”, la cui inaugurazione è prevista domenica 18 Novembre alle ore 18.

 

Il progetto artistico di Sara Sassi si inserisce sul tema della violenza di genere ed è composto da un ciclo fotografico, un video, due sculture in gesso e un lavoro plastico/pittorico.

 

Ogni singolo elemento è espressione dell’interiorità e della sofferenza subita, rimasta per anni in silenzio. E’ proprio questo “fardello” che dopo lungo tempo ha trovato una via di uscita dall’io di Sara attraverso l’arte, mezzo di comunicazione alternativa alla parola che le ha permesso di affrontare tale argomento con un pubblico più ampio rispetto all’ambiente protetto della famiglia.

L’utilizzo di più linguaggi espressivi è stato necessario per dar vita ad un progetto che doveva fornire una comunicazione immediata al fruitore, ma nel contempo essere valvola di sfogo e liberazione di un peso portato dentro troppo tempo, toccando quindi anche il tema dell’arte terapia.

 

Come incipit al percorso di Sara si inserisce il lavoro “Vera Icona” di Andrea Lisa Papini. “Vera Icona” è frutto di una residenza d’artista fatta congiuntamente da entrambe nel maggio 2017 ed espone per la prima volta il dolore di Sara che proprio in quel momento sta affrontando nel suo lavoro, oltre a quello degli altri compagni di residenza.

 

L’esposizione sarà visitabile fino al prossimo 2 Dicembre.

L'articolo Battleground: il dramma della violenza di genere raccontato in una mostra a Monte San Savino proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/notizie/battleground-il-dramma-della-violenza-di-genere-raccontato-in-una-mostra-a-monte-san-savino/feed/ 0
Storie di vite parte da “Sulla mia pelle” http://www.valdichianaoggi.it/notizie/storie-di-vite-parte-da-sulla-mia-pelle/ http://www.valdichianaoggi.it/notizie/storie-di-vite-parte-da-sulla-mia-pelle/#respond Fri, 16 Nov 2018 06:30:44 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51067 Torna con la sua terza annata Storie di vite, la rassegna invernale della Sagra del Cinema. Il primo appuntamento sarà martedì 20 novembre, alle 21 al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino, con il film Sulla mia pelle (Italia, 2018 – 100 min. – drammatico), il racconto degli ultimi sette giorni di Stefano Cucchi ad […]

L'articolo Storie di vite parte da “Sulla mia pelle” proviene da ValdichianaOggi.

]]>
Torna con la sua terza annata Storie di vite, la rassegna invernale della Sagra del Cinema. Il primo appuntamento sarà martedì 20 novembre, alle 21 al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino, con il film Sulla mia pelle (Italia, 2018 – 100 min. – drammatico), il racconto degli ultimi sette giorni di Stefano Cucchi ad opera del regista e sceneggiatore Alessio Cremonini, con un bravissimo Alessandro Borghi. Tra gli interpreti della pellicola anche Max Tortora, Jasmine Trinca e Milvia Marigliano. Quando ho saputo dell’intenzione di realizzare questo film ero spaventata perché stavo mettendo la nostra storia e il nostro dolore nelle mani di qualcuno che non conoscevo nemmeno – ha raccontato Ilaria Cucchi, sorella di Stefano – ma oggi posso dire che non potevo metterlo in mani migliori. Questo film è ciò che dovevo a mio fratello”. Presentato in anteprima il 29 agosto 2018 nella sezione “Orizzonti” della 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, quale film d’apertura, e distribuito dal 12 settembre contemporaneamente nelle sale cinematografiche italiane da Lucky Red e attraverso il servizio di streaming Netflix, il film è stato recentemente proiettato alla Camera dei Deputati.

La proiezione del film, ad ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti, sarà preceduto da un’introduzione dell’Associazione Stefano Cucchi – Onlus (www.stefanocucchi.it), in collegamento telefonico. Si può realizzare un bel film da una storia orribile? L’ha fatto Alessio Cremonini con Sulla mia pelle, agghiacciante ricostruzione di ciò che accadde a Stefano Cucchi […]. Cremonini non lo santifica né mortifica, anzi ne esaspera quelle contraddizioni che sembrano ripicche autolesioniste figlie di rabbia e sensi di colpa. Si esce dalla visione stravolti. […] Questo è grande cinema italiano”. (Francesco Alò del Messaggero).

L'articolo Storie di vite parte da “Sulla mia pelle” proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/notizie/storie-di-vite-parte-da-sulla-mia-pelle/feed/ 0
Presentati i candidati alle Primarie di Castiglion Fiorentino http://www.valdichianaoggi.it/politica/presentati-i-candidati-alle-primarie-di-castiglion-fiorentino/ http://www.valdichianaoggi.it/politica/presentati-i-candidati-alle-primarie-di-castiglion-fiorentino/#respond Thu, 15 Nov 2018 21:35:12 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51070 Riceviamo e pubblichiamo da Comitato Primarie Castiglion Fiorentino: Questa mattina sotto il loggiato vasariano di Castiglion Fiorentino si è svolta la conferenza stampa per la presentazione dei tre candidati alle primarie del centro sinistra. I tre candidati sono Luca Casagni, dipendente del ministero della difesa; Alessandro Castellani, scrittore e imprenditore; e Edoardo Lucci, imprenditore. In […]

L'articolo Presentati i candidati alle Primarie di Castiglion Fiorentino proviene da ValdichianaOggi.

]]>
Riceviamo e pubblichiamo da Comitato Primarie Castiglion Fiorentino:

Questa mattina sotto il loggiato vasariano di Castiglion Fiorentino si è svolta la conferenza stampa per la presentazione dei tre candidati alle primarie del centro sinistra. I tre candidati sono Luca Casagni, dipendente del ministero della difesa; Alessandro Castellani, scrittore e imprenditore; e Edoardo Lucci, imprenditore. In un’atmosfera di grande serenità i tre candidati hanno risposto alle domande dei giornalisti: ha cominciato EDOARDO LUCCI dicendo che l’esperienza della coalizione dei partiti di centro sinistra, che è stata portata avanti a Castiglion Fiorentino, rappresenta un elemento di forte novità vista anche la grande apertura al civismo ed alla partecipazione popolare, il modello lista civica con supporto di un centro sinistra unito raffigura Castiglion Fiorentino come un avamposto per un modello proficuo e replicabile. Il programma politico deve aprirsi al mondo delle imprese, delle associazioni produttive per comprenderne i disagi ed i bisogni. Tante aziende hanno chiuso, pertanto occorre uno sforzo eccezionale per creare sviluppo in un paese che sta invecchiando e dove è necessario trattenere i giovani creando loro lavoro visto che sono le nostre forze migliori. Continua LUCA CASAGNI dicendo che viviamo in un contesto nazionale dove si assiste ad una campagna elettorale permanente che alimenta le paure della gente facendola concentrare totalmente sul tema della sicurezza e sul dire no a tutto quello che può creare sviluppo per cancellare più velocemente il passato. Queste due paure si superano con il coraggio. Ciò che abbiamo in mente di fare andrà contro corrente perché il nostro futuro noi non lo programmiamo giorno per giorno, ma da qui a venti anni. I nostri progetti prevedono tre caratteristiche fondamentali, quelle che chiamiamo le tre S:

  • Serenità, che ci aiuta a costruire i rapporti e a lavorare;

  • Sviluppo sostenibile tenendo conto dell’ambiente e della salute dei cittadini;

  • Solidarietà perché ogni cambiamento della società porta a nuove opportunità, ma non per tutti, per cui bisogna aiutare chi non ce la fa.

Grande importanza alla famiglia e alla scuola, per creare buoni cittadini occorrono ambienti sereni. La serenità dovrà diventare un atteggiamento collettivo. Infine interviene ALESSANDRO CASTELLANI dicendo che la sinistra deve ritrovare le sue radici che ha perso negli ultimi anni perché non è più in sintonia con il suo popolo per una serie di concomitanze dovute alla recessione ed a scelte politiche non giuste. Deve fare un inchino verso il proprio popolo e non il contrario, occorre risvegliare l’orgoglio di appartenenza. L’attuale amministrazione ha fatto alcune cose bene, altre un po’ meno e poteva fare molto di più. Ma noi non siamo qui per fare critiche, ma per avanzare proposte attraverso il nostro motto “ Da soli siamo niente, ma insieme siamo tutto”. Da ora in poi parte la campagna di ascolto e di proposte dei tre candidati alle primarie del centro sinistra.

L'articolo Presentati i candidati alle Primarie di Castiglion Fiorentino proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/politica/presentati-i-candidati-alle-primarie-di-castiglion-fiorentino/feed/ 0
A La Posta Vecchia Hotel per il brindisi di Capodanno http://www.valdichianaoggi.it/turismolibri/a-la-posta-vecchia-hotel-per-il-brindisi-di-capodanno/ http://www.valdichianaoggi.it/turismolibri/a-la-posta-vecchia-hotel-per-il-brindisi-di-capodanno/#respond Thu, 15 Nov 2018 20:56:18 +0000 http://www.valdichianaoggi.it/?p=51064 Il 30 dicembre, La Posta Vecchia Hotel riaprirà le sue porte per celebrare l’arrivo del nuovo anno. Gli ospiti saranno circondati dalla magia dei camini ardenti, della ricca biblioteca e del ristorante gourmet The Cesar, regno incontrastato dello Chef Antonio Magliulo. All’Health & Beauty Centre non dovranno fare altro che abbandonare corpo, mente e spirito […]

L'articolo A La Posta Vecchia Hotel per il brindisi di Capodanno proviene da ValdichianaOggi.

]]>
Il 30 dicembre, La Posta Vecchia Hotel riaprirà le sue porte per celebrare l’arrivo del nuovo anno.

Gli ospiti saranno circondati dalla magia dei camini ardenti, della ricca biblioteca e del ristorante gourmet The Cesar, regno incontrastato dello Chef Antonio Magliulo. All’Health & Beauty Centre non dovranno fare altro che abbandonare corpo, mente e spirito nelle mani esperte delle terapiste de La Posta Vecchia; a loro disposizione una riduzione del 25% su tutti in trattamenti con i prodotti Santa Maria Novella e Biologique Recherche.

La notte di San Silvestro si festeggerà con una cena di gala al ristorante The Cesar e un menu gourmet creato dallo Chef Magliulo. La serata continuerà con balli sulle note musicali della Montefiori Cocktail Band, brindisi di mezzanotte e fuochi d’artificio sul mare.

Le porte de La Posta Vecchia chiuderanno il 2 gennaio 2019, prima della riapertura per la nuova stagione il 4 aprile.

Prezzi a partire da € 1.415 per camera, per un soggiorno di due notti. Il pacchetto include una bottiglia di champagne in camera all’arrivo, il cenone di San Silvestro e un light lunch di 2 portate più 1 dessert a libera scelta dal menu “light. Soggiorno minimo di 2 notti.

Cenone di San Silvestro: € 330,00 a persona (vini e bevande esclusi)

La Posta Vecchia è oggi un albergo con 19 suite, una piscina interna con acqua calda, una Spa e un ristorante insignito di una stella Michelin. La villa, risalente al 1640, apparteneva ai Principi Orsini e fu da questi utilizzata proprio come la “casa degli ospiti”. Nel 1960 venne acquistata da Jean Paul Getty che la ristrutturò riportandola agli antichi splendori e arredandola con mobili, arazzi, e dipinti del XVII secolo.

Durante i lavori di restauro vennero alla luce i resti di un’antica villa romana, i cui reperti fanno oggi parte del museo archeologico situato all’interno dell’albergo. Roberto Sciò, attuale proprietario, rilevò la villa direttamente da Getty nel 1992 e la adibì nuovamente a luogo di grande ospitalità, come da sua originale destinazione.

www.pellicanohotels.com

 

Claudio Zeni

L'articolo A La Posta Vecchia Hotel per il brindisi di Capodanno proviene da ValdichianaOggi.

]]>
http://www.valdichianaoggi.it/turismolibri/a-la-posta-vecchia-hotel-per-il-brindisi-di-capodanno/feed/ 0