Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Giancarlo Bellincampi

    Mi permetto di non apprezzare l’iniziativa dello Stato Vaticano, di osteggiarla radicalmente anzi, perché il problema dell’accoglienza dei migranti non è nel farli dormire e dar loro da mangiare magari per qualche mese, ma quello di curarne immediatamente dopo l’inserimento, che deve consistere nel procurar loro abitazione, lavoro, istruzione dei giovani e assistenza sanitaria, eventualmente salario sociale e pensione. Il Vaticano, che non può ignorare queste cose, fa bella figura col mondo sapendo di imporre ad un altro stato sovrano, l’Italia in questo caso, oneri culturali sociali e soprattutto finanziari enormi. Questa è palesemente una violazione del diritto internazionale ed una presa in giro della popolazione, un atto di propaganda becera e ipocrita. E naturalmente la nostra classe politica che si nutre dell’esteso consenso dei cattolici ben si guarda dall’avvisarli dell’onere di cui li caricano queste “parole di carità” solo per non perdere voti.
    Con tanti saluti e auguri a chi continua a credere nella onestà e nello spirito caritatevole dei “pastori del gregge” e nel loro “capo”.

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare