Informazioni sull’autore

Michele Lupetti

Michele Lupetti

Colui che nel lontano 2006 ideò tutto questo. Beatlesiano da sempre (corrente-Paul Mc Cartney) coltiva strane passioni cinematografiche e musicali mescolando Hitchcock con La Corazzata Potemkin, Nadav Guedj con i Kraftwerk. I suoi veri eroi, però, sono Franco Gasparri, Tomas Milian, Maurizio Merli, Umberto Lenzi... volti di un'epoca in cui sarebbe stato decisamente più di moda: gli anni '70

Articoli correlati

  • Stefano Milighetti

    Egregia Assessore Rampini,
    scrivo questo commento a malincuore perché ritengo che quello della violenza contro le donne sia un argomento che andrebbe considerato come una priorità sociale ma soprattutto umana: la violenza è qualcosa che compromette per sempre la vita di chi la subisce.

    E proprio perché “tema forte”, e quindi che ben si presta a una campagna elttorale, come spesso succede nel nostro paese, diventa un mero strumento per “raccattare voti”. E questo è un male, perché laddove sono necessarie azioni concrete, serie e rapide, non si può intervenire solo con delle “belle parole”.

    Ma questa purtroppo è l’italia e per chi sta molto in alto, i problemi giornalieri degli enti locali diventano quasi invisibili.

    Un cordiale saluto,
    STefano Milighetti

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare