Tu sei qui:Home»Blogs
Martedì 14 Marzo 2017 09:32

"Polette" di Paola Fiaschi presentato alla Libreria "Le Storie" di Camucia

Scritto da  Maria Chiara De Baptistis

Polette è un libro che parla d'amore e lancia un arcobaleno di speranza. Presentato lo scorso venerdì 10 marzo presso la Libreria le storie di Camucia di Federica Marri, questo è il romanzo d'esordio per l'autrice Paola Fiaschi. Un testo scritto con passione e cura, che tocca tante tematiche, che parla soprattutto dei legami forti che si creano nella vita di ognuno di noi. Soprattutto si parla del dolore, di come affrontarlo e combatterlo per sostenere al meglio la propria esistenza nonostante  tutto. Paola Fiaschi ha intrattenuto con la sua simpatia e sensibilità il pubblico presente, raccontando senza riserve il suo percorso di scrittrice e di donna.

 

"Sono emozionata ad essere qui stasera,  mi fa molto piacere condividere con voi la storia di questo libro" -racconta la Fiaschi -"Da sempre ho amato la scrittura, fin da bambina, ho scritto su fogli volanti frasi e pensieri. Poi con infinita pazienza ho curato la stesura di questo romanzo, attingendo a ricordi e profumi della mia infanzia, a dolori che mi hanno fortificata ed ho quindi messo nel libro molto di me stessa e delle mie passioni, come quella per l'arte. Questo libro è nato piano piano nel tempo, il personaggio di Polette è tanto che mi veniva a cercare, non so come spiegarlo ma lei è una parte di me stessa, grazie alla scrittura sono riuscita ad esprimermi e a vincere paure e dolori."

Paola Fiaschi ha sottolineato l'importanza della scrittura, quanto è terapeutico comunicare le proprie sensazioni, le paure ed il dolore attraverso il narrare.

"Questo libro da quando l'ho pubblicato mi ha portato infinita magia, mi ha permesso di incontrare persone straordinarie che stanno arricchendo la mia vita."

Polette è la storia di una donna forte e sensibile, che affronta diversi dolori nel suo percorso, ma che li affronta cercando sempre un lato positivo, anche nelle avversità. L'autrice scandisce il testo attraverso i colori che rappresentano le varie fasi della vita della protagonista. Un arcobaleno di colori che riesce a far emergere in Polette sempre nuove risorse. In questo libro si parla di un grande amore non convenzionale, romantico, che lascerà al lettore una sensazione di speranza. Ed è proprio sulla speranza e sulle risorse interiori che Paola concentra questa storia.

"Ognuno di noi nella vita attraversa dei periodi bui ma dobbiamo trovare sempre la forza di sorridere all'altro, di aprirci all'altro e di guardare fino in fondo al nostro dolore. Bisogna sforzarsi, anche nei momenti negativi, di incontrare gente, di essere attivi, di cercare il lato positivo anche quando non ci sembra possibile. Consiglio questo libro a chi in questa fase di vita ha bisogno di una luce e di uno stimolo. Nelle varie presentazioni che ho fatto ho piacevolmente scoperto che Polette è piaciuto molto anche agli uomini, non solo alle donne. Forse perché ho descritto  senza riserve le emozioni che questa donna sente e che hanno colpito i lettori. Forse ci sarà un seguito di questa storia, chi lo sa, per ora sto vivendo un momento di magia che grazie a Polette mi sta regalando un periodo speciale."

1 Commento

  • Link del commento Martedì 14 Marzo 2017 13:59 inviato da Paola Fiaschi

    Ho appena letto questo articolo, non nego la mia emozionè che in alcuni passaggi si è fatta senturire più forte. Per me è una gioia scoprire che Maria Chiara De Baptistis è riuscita a cogliere l anima del personaggio #Polette# ma con discrezone ha svelato la personalità della autrice, non che me stessa. Ringrazio tantissimo Maria Grazia per avermi guidato nella intervista in modo semplice e piacevole ma deciso e coinvolgente. Ringrazio ancora Federica Marri della libreria #LE Storie# per aver creato un incontro basato sul dialogo tra tutti i presenti. Grazie a tutti. PAOLAFIASCHI.

Lascia un commento

Saranno pubblicati solo commenti firmati con nome e cognome e e-mail corrispondente e verificabile.
A insindacabile giudizio del Direttore non saranno pubblicati i commenti
- contenenti offese e/o ingiurie o fuori tema
- dai contenuti non costruttivi
- aventi l'unico scopo di acquisire visibilità.
In caso di mancata pubblicazione il Direttore non è tenuto a dare spiegazioni.
Chi scrive il commento se ne assume tutta la responsabilità.
Saranno memorizzate le seguenti informazioni: data e ora dell'inserimento e l'indirizzo IP.