Informazioni sull’autore

Articoli correlati

  • Marco Mariottoni

    Civati? Di sinistre che scappano ne abbiamo fin troppe. Troppi aquiloni nel cielo che si impigliano tra loro non è un gran bel spettacolo ma solo un gran caos. 😉

  • Donato Apollonio

    meglio rischiare di impigliare il proprio aquilone che stare a guardare passivamente… 😉

  • Marco Mariottoni

    Il problema è che gli aquiloni rossi si impigliano tutti tra loro lasciando volare in alto, da ben venti anni, quelli azzurri. Mi piacerebbe tanto colorare il cielo con quelli rossi, non rosso acceso ma rosso moderato. 😉

  • Ernersto Fenice

    Che assurdità paragonare un aquilone al senso di libertà. L’aquilone è legato ad un filo e non può volare liberamente!
    Tutto il senso, e la mancanza di tale, vien da sé.

  • Donato Apollonio

    Gentile Sig. Ernesto,
    la ringrazio per il suo commento e per il tempo speso a leggere il mio post. Ciò che lei considera un’assurdità per me è invece perfettamente coerente dato che nella metafora considero l’aquilone come un prolungamento del mio corpo che consente a me stesso la visione di una prospettiva inusuale e si sposta nello spazio dove io chiedo che vada. è come se io non mi considerassi libero perché ho la testa attaccata al collo.
    Se un domani mi capiterà di indicarle la luna, mi raccomando non guardi il dito… 🙂

© 2017 Valdichianaoggi.it. Tutti i diritti riservati. | Credits Appare