Tu sei qui:Home»Blogs
Sabato 18 Marzo 2017 14:01
Qualche piccola idea per migliorare un po' e rendere ancora più bella e piacevole da vivere la nostra città

Cortona e i suoi piccoli 'lati oscuri', per migliorare basta poco

Scritto da  Valter Lupetti

Queste splendide giornate pre - primaverili sono ideali per passeggiate nel bellissimo centro Storico di Cortona e purtroppo troppo spesso in queste occasioni saltano agli occhi alcuni episodi indecorosi che si dovrebbe cercare di combattere con un po' di impegno e qualche accorgimento in più. Penso al guano di piccioni che talvolta abbonda anche nei pressi degli ingressi dei negozi, di qualche abitazione e persino di monumenti importanti; alle deiezioni canine abbandonate nei vicoli più oscuri come pure i numerosi sacchetti contenenti rifiuti delle più disparate tipologie, alcuni di essi con tanto di "manina rossa" (l'adesivo che indica l'errato conferimento).

Considerato che l'inizio della stagione primaverile coincide con la riapertura dei troppi negozi chiusi durante la stagione invernale e con una maggiore presenza di turisti molti dei quali occupano le numerose case vacanza del Centro Storico di Cortona vorrei rivolgere un invito agli abitanti e frequentatori del centro storico, oltre che ovviamente a chi gestisce la cosa pubblica.

Un sistema di controlli maggiori e regole più chiare e più rese cogenti è indubbiamente auspicabile, anche se ovviamente sono le persone con le loro azioni quotidiane a rendere certe problematiche peggiori. Alimentare i piccioni, un passatempo di molti, è certo poco saggio, così come voler avere un cane, ma senza poi assumersi le responsabilità anche civiche che ciò comporta.

Un lavoro più deciso si potrebbe fare nei riguardi di coloro che affittano monolocali e case vacanza, ma non si preoccupano di informare i turisti sulle disposizioni del sistema 'porta a porta' ed il calendario settimanale di conferimento dei rifiuti prodotti. Nel contempo, per facilitare la comprensione di tutto ciò, invito la società che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti a produrre volantini informativi bilingue (inglese ed italiano ) da distribuire ai proprietari degli immobili con la raccomandazione di usarli per spiegare come comportarsi ai propri clienti.

Ricordo che poi che gli strumenti giuridici esistono e, come detto, un sistema di controlli più attivo e calibrato potrebbe dare un forte aiuto.

2 Commenti

  • Link del commento Sabato 18 Marzo 2017 15:25 inviato da Petre, Nutzi e Mihaela

    Un caldo saluto, da lontano, a voi tutti, cari nostri cortonesi!

  • Link del commento Domenica 19 Marzo 2017 20:19 inviato da Teresa

    Sono d'accordo riguardo i piccioni per esempio in Via Roma vi è una signora che quotidianamente alimenta piccioni ... Questi si sono triplicati causando vari disagi e portando poco igiene per il vicinato ...

    Mi auguro che i vigili, i quali hanno i loro uffici posti sulla stessa strada e che spesso parcheggiano le loro auto proprio sotto questo edificio inizino ad aprire gli occhi e ad alzare la Testa ...

    Grazie

    Teresa Labelli

Lascia un commento

Saranno pubblicati solo commenti firmati con nome e cognome e e-mail corrispondente e verificabile.
A insindacabile giudizio del Direttore non saranno pubblicati i commenti
- contenenti offese e/o ingiurie o fuori tema
- dai contenuti non costruttivi
- aventi l'unico scopo di acquisire visibilità.
In caso di mancata pubblicazione il Direttore non è tenuto a dare spiegazioni.
Chi scrive il commento se ne assume tutta la responsabilità.
Saranno memorizzate le seguenti informazioni: data e ora dell'inserimento e l'indirizzo IP.