Tu sei qui:Home»Michele Lupetti

Michele Lupetti

A parte qualche sporadica goccia di pioggia e una temperatura tornata un po' frizzante la domenica appena trascorsa è stata piacevole. Un contributo notevole lo hanno offerto le iniziative promosse dal FAI, Fondo Ambiente Italiano. In particolare in Valdichiana è stata aperta al pubblico la splendida chiesa foianese di San Francesco, all'interno di una struttura che prima fu convento, poi divenne Ospedale. E così un luogo che solitamente risulta difficile da visitare è stato invece alla portata di tutti, con la dovuta presenza di personale specializzato in grado di fornire adeguate informazioni.

Serata davvero memorabile quella del 'Premio Sportivo dell'anno 2017' all'Auditorium di Sant'Agostino: sala gremita e tanti ospiti per l'annuncio dei vincitori della manifestazione promossa dal Comune di Cortona, tramite l'Assessorato allo Sport, a cui Valdichianaoggi.it ha offerto ancora una volta la sua collaborazione ospitando il sondaggio on line.

Il cosiddetto 'Decreto Minniti' sulla sicurezza, in discussione in Parlamento, ha già suscitato ampie polemiche politiche, ma può essere interessante andare a capire se potrà avere qualche effetto nelle piccole realtà locali per il contenimento degli episodi di micro-deliquenza e di tutte le varie fattispecie riconducibili all'abusatissimo termine "degrado", che ormai dalle grandi città si è esteso anche nella propaganda politico / elettorale dei paesi, Valdichiana compresa. I nostri Sindaci davvero avranno qualche potere in più?

E' ufficiale quanto avevamo anticipato nel nostro editoriale di sabato scorso: anche in Valdichiana nascerà "Articolo 1, Movimento Democratici e Progressisti", ovvero la nuova compagine politica generata dalla recente scissione dal Partito Democratico. E come da noi previsto Andrea Vignini sarà della partita. L'ex Sindaco ha affidato a Facebook pochi minuti fa l'annuncio del suo addio al PD. Queste le sue parole:

E' giunto il momento, visti i sommovimenti della politica nazionale, di provare ad analizzare le possibili ripercussioni sulla politica locale. Voglio iniziare ragionando su Cortona, cercando di capire se i nuovi scenari potrebbero in qualche modo condizionare le vicende future in previsione anche delle elezioni amministrative che non sono certo lontanissime (mancano solo 2 anni). 

Desta interessa la notizia che a Montepulciano il Consiglio Comunale ha approvato la creazione di "Mini City Bus" elettrici che percorreranno il centro storico al servizio dei turisti. E' una bella e positiva notizia e un modello che ovviamente sarebbe bello poter vedere anche altrove nei nostri centri storici della Valdichiana, ovviamente con i dovuti adattamenti del caso.

Avendo letto il comunicato di ConfCommercio riguardante il territorio cortonese, in cui si faceva accenno anche alla necessità di rivedere il sistema della sosta (a pagamento e non) a favore delle imprese del terziario, mi permetto un suggerimento facendo appoggio sulla mia personale esperienza ad Ancona, dove ho alloggiato lo scorso weekend. Giunto all'albergo, sito nei pressi della Stazione, ho parcheggiato l'auto in un posto "blu" proprio di fronte e alla reception mi hanno proposto una soluzione molto conveniente: lasciare l'auto in quello spazio al costo di 1,50 euro al giorno.

Lunedì 06 Febbraio 2017 07:19

Un manipolo di eroici cortonesi...

"Giornale Radio del 6 Febbraio dell'anno MMDCCLXX AVC... Tra pochi giorni un manipolo di 12 eroici cortonesi planerà verso l'italica capitale per difendere i colori della nostra ridente cittadina in una tenzone televisiva. L'impresa avrà luogo presso gli studi Rai - Eìar di Saxa Rubra, appunto in Roma. L'avversaria che ci contenderà il trionfo e la imperitura gloria in questo agone detto "Mezzogiorno in famiglia" sarà Boves, località del cuneese di quasi 10mila abitanti robusti e nerboruti, che conta nel suo vessillo la Medaglia d'oro al valore civile e militare per eventi legati alla Resistenza.

Lunedì 30 Gennaio 2017 07:52

Se nessuno vince... E' un problema?

In questi giorni post-Consultellum decine di piangenti vedove nere affollano il capezzale del marito morente. Il moribondo è la Seconda - Terza Repubblica, sorta di mostro trinariciuto che per 24 anni ha bruciato neuroni agli italiani grazie a mitologie del genere "alle elezioni ci deve essere un vincitore" perchè "c'è tanto bisogno di riforme" per far ripartire il paese. Non avendo mai abboccato a tali leggende metropolitane, a mio avviso responsabili massime del decadimento della nostra classe politica e della disaffezione - imbarbarimento dei cittadini, mi godo la scena. E mi diverto, eccome se mi diverto.

Giovedì 19 Gennaio 2017 15:08

Mario Poltronieri. Indimenticabile

E' morto Mario Poltronieri. Chiunque, come me, abbia amato la Formula Uno fra i '70 e i '90 deve tutto a lui, alla sua voce competente e passionale... e pure ogni tanto soporifera. Ma d'altronde i Gran Premi (così si chiamavano) scattavano alle 14 della domenica, e i pranzi pesanti si facevano sentire. Ma davvero dobbiamo tutto, tutta la nostra passione, a lui.

<< Inizio < Prec. 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > Fine >>
Pagina 1 di 155